Shopping da Madina Milano

Madina, oggi parliamo di Madina.

In questo post vi avevo mostrato parecchie foto del negozio, che ho potuto visitare da cima a fondo lo scorso 4 luglio, quando sono stata a Milano.
Una considerazione generale prima di mostrarvi i miei acquisti: come avevo già detto, non avendo uno store Madina a Bologna e non essendo un "drago" negli acquisti online, non mi ero mai interessata a questo marchio, dunque poco sapevo dei prodotti e ancor meno avevo idea di quali provare.
Il mio shopping quindi si è concretizzato non grazie a “studi” precedenti e a una lista di prodotti che avrei desiderato (come faccio di solito), ma dall’ispirazione del momento, a seconda del budget che avevo a disposizione e soprattutto a seconda degli articoli cosmetici che, a primo impatto, mi sono piaciuti.

Detto questo, ecco il mio “bottino”.



Nel dettaglio, ho acquistato:

  • Colorartist Gel Eyeliner n. 383 “Rocking Purple”
  • Chromatic Cream E/S n. 392 “Water Teal”
  • PrismaGlow E/S n. 020 “Pink at heart”
  • Sparkle Gloss n. 652 “Stella”
Ho preso i primi tre prodotti per me, mentre il lucidalabbra per mia sorella, che è una vera patita di questo tipo di cosmetici (dovevo pur portarle qualcosa da Milano!!!).

Ecco le mie prime impressioni su ogni cosa. 
Naturalmente sono ben accetti pareri, consigli e dritte su ciascun pezzo!


Colorartist Gel Eyeliner n. 383 “Rocking Purple” 

Chromatic Cream E/S n. 392 “Water Teal”





quantità: 5 g
costo: 14,90 €
scadenza: 18 mesi

Premessa: solo arrivata a casa mi sono accorta che erano due prodotti diversi… ma, essendo la confezione uguale per entrambi, pensavo di aver acquistato lo stesso cosmetico in due colori. 
Poco male, testandoli non ci si accorge quasi della differenza!

Devo dire che ho deciso di farmi tentare da questi ombretti in crema/gel perché non avevo mai provato articoli del genere, di nessuna marca. 
La mia paura di fondo è sempre stata quella delle malefiche “pieghette”, ma questa volta ho deciso di rischiare e mi sono affidata a Madina e, in particolare, alla linea “Revolution”, per provare qualcosa di nuovo... ... e ho fatto bene: questi due ombretti sono FAVOLOSI!

Ragazze, non potete immaginare la bellezza dei colori: dalle foto probabilmente non rendono come nella realtà. 
“Rocking Purple” è un bellissimo color borgogna, praticamente impalpabile al tatto nonostante i finissimi glitterini che "popolano" tutto il gel dentro alla boccetta. 
Se mi seguite, sapete quanto io adori questo colore, perciò non ho esitato nemmeno un secondo a infilare nella shopping bag di Madina questo ombretto, perfetto sia da solo che come base.
Stesso discorso, se non ancora più entusiasta, va fatto per “Water Teal”, un meraviglioso turchese anch’esso pieno di brillantini sfavillanti: meraviglioso, davvero meraviglioso.
Rispetto all’altro, questo ombretto è più “corposo” al tatto, ma il risultato è identico al borgogna: perfetto da utilizzare singolarmente, oppure come base al di sotto di un ombretto in polvere.

Con questi due prodotti e con alcuni altri ho realizzato due trucchi (che vi mostrerò in un altro post) di cui sono davvero soddisfatta! 


PrismaGlow E/S n. 020 “Pink at heart”




quantità: 4 g
costo: 14,90 €
scadenza: 30 mesi

Questo ombretto, che in negozio era quello che mi aveva entusiasmata più di tutti, è quello che invece mi ha delusa di più.
Da Madina ero impazzita per il colore, anche perché mi era stato spiegato che quella tipologia di ombretti, i Prismashine, cambiavano tonalità alla luce del sole: ad esempio, questo che ho comprato, in negozio era bianco, con un’aura delicatissima rosa tutta intorno.

A oggi, però, l’ombretto è rimasto dello stesso rosa, e in più devo dire che ha una scarsissima pigmentazione. 
A onor del vero aggiungo il fatto che non ho ancora realizzato un trucco con lui, quindi può darsi che la mia opinione cambi in seguito a un vero e proprio "test" sulle mie palpebre.


Sparkle Gloss n. 652 “Stella”




costo: 3 €

Questo è sicuramente l’acquisto che mi ha fatta meno pentire, ma parlo prettamente del costo: a soli tre euro non potevo farmelo scappare di certo!
E così, decisa a prendere qualcosa anche per mia sorella, ho pensato di “osare” e di comprarle questo particolarissimo lucidalabbra, di base trasparente/tendente al rosa e pieno zeppo di glitter turchesi e indaco. Stupendo!

L’aspetto che sicuramente mi è piaciuto di più di questo gloss è il fatto che i brillantini (veri e propri glitter dall’effetto tridimensionale) sono azzurri (di un bel colore intenso) e si vedono.
Quindi, di conseguenza, per l’effetto che tutte conosciamo, indossandolo i nostri denti appaiono più bianchi di quanto non siano nella realtà!

Questo è tutto, ma vi ricordo che potete acquistare Madina dal loro sito internet, anche se io vi consiglio, se ne avete la possibilità, di andare direttamente in negozio, perché è sempre meglio provare i prodotti dal vivo!
Aspetto comunque tanti commenti con le vostre impressioni!

Fanni

Commenti

  1. che belle cosine hai preso!!!gli ombretti in gel sono bellissimi!!!!!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia quegli ombretti in gel ! La tonalità azzurra,dalla jar,sembra Emerald Green di Kiko (limited edition Kaleidoscopic). E' davvero molto simile. Avrei giurato che l'ombretto,sia come colore sia come grandezza della cialda fosse un blush ! Magari,dato che ha una scarsa pigmentazione,potresti provare a utilizzarlo sulle guance. Dev'essere molto carino !
    Makeuplover

    RispondiElimina
  3. @ Dani

    Sì, sono davvero favolosi!

    @ MakeUpLover

    Water Teal è favoloso, ha un colore incredibile... Secondo me molto più bello degli eyeliner della Kaleidoscopic! :)
    Per quanto riguarda l'ombretto, non credo sia adatto ad essere usato come blush a causa della sua particolare texture... Comunque ci proverò, chissà mai che venga fuori qualcosa di carino!

    RispondiElimina
  4. wow! quel turchese è proprio... "magico"!!! <3

    RispondiElimina
  5. gli ombretti in gel sono davvero bellissimi, i colori sono molto particolari e l'effetto cromato è davvero ben riuscito. Anche io pensavo che l'ombretto, per colore e dimensione della cialda, fosse un blush ^_^

    RispondiElimina
  6. @ mezzaluna

    Davvero magico! ^^

    @ Morgana

    No no, è proprio un ombretto... Ma come ho scritto a MakeUpLover, sicuramente proverò ad utilizzarlo anche come blush!

    RispondiElimina
  7. Bellissimo l'eyeliner in gel, ottima scelta! Per i prisma shine concordo. Io ne ho due, li ho recensiti di recente, non è che mi facciano impazzire.

    RispondiElimina
  8. A saperlo prima non credo proprio che l'avrei comperato... Pazienza. Gli troverò un'utilità, con quello che è costato!

    RispondiElimina
  9. gli ombretti in gel sono fantastici!molto belli i colori!

    RispondiElimina
  10. Bello tutto!
    Io sono una grande patita di Madina (mi sono persa per ore nel loro negozio, anche allietata dalla compagnia di Antonella e di Paula), però ti devo dire che il Prismashine nella versione Glow ha deluso tanto anche me. Io possiedo il colore 22, e la scrivenza è veramente impercettibile.
    Mi è stato spiegato che i Glow hanno una scrivenza di questo tipo di proposito.
    Ho altri prisma: nella fattispecie, metallic e sheen e sono meravigliosi. Ti suggerisco di ritentare con queste texture ;)

    RispondiElimina
  11. Grazie della dritta, Lydia! Quando tornerò su a Milano ripasserò sicuramente da Madina! :)

    RispondiElimina
  12. Come le altre anche io mi sono innamorata degli ombretti in gel, soprattutto il water shine é meraviglioso *___*

    Ultimamente sto meditando anche io l'acquisto di un ombretto/eyeliner in gel ^__^

    RispondiElimina
  13. Te li stra consiglio, sono favolosi!

    RispondiElimina
  14. Il gel eye-liner mi ispira!




    Xoxo Mara

    RispondiElimina
  15. hai scelto dei trucchi stupendi, complimenti!
    xoxo

    RispondiElimina

Posta un commento