UDPP TVB :P

Finalmente l’ho trovato. E naturalmente l’ho acquistato.
Di cosa sto parlando? Beh, vi basterà un’immagine per capirlo.


L’Eyeshadow Primer Potion di Urban Decay non ha bisogno di presentazioni: è ormai appurato che sia la miglior base per ombretto esistente al mondo, tutti la vogliono e tutti la comprano. Nella stessa confezione, vi è scritto che è il prodotto numero 1 della casa cosmetica. Non l’avremmo mai detto, vero?!



Speranzosa di trovarlo (considerando che a Bologna la Urban Decay non è ancora arrivata), sono timidamente entrata nello store Sephora in piazza Galvani (proprio dietro alla Basilica di S. Petronio, per intenderci), e ho chiesto alle commesse se per caso avessero prodotti del marchio UD.



“Guarda, non ce l’abbiamo, ma possiamo proporti tante valide alternative!”, mi prospetta una ragazza. Ed io scosso la testa: non voglio “valide alternative”, voglio proprio la Urban Decay!!!
Poi salta su un’altra commessa, che si salva in corner aggiungendo: “Se cerchi il Primer Potion o la Naked, possiamo fare qualcosa!”. I miei occhi si illuminano.



Fatto sta che avevano a disposizione qualche Primer, considerando che molte clienti lo chiedono, lo vogliono, lo stravogliono. La Naked Palette, invece, si poteva ordinare, ma al momento non era presente nel negozio.
“Vuoi lasciarci i tuoi dati, così te la richiedo?”, mi tenta la mia salvatrice, che mi ha già dato fra le mani il mio Primer Potion.


Da attenta consumatrice (ma soprattutto perché con me c’erano i miei genitori, davanti ai quali non avrei mai potuto fare un acquisto del genere), ho ringraziato ma ho rifiutato l’offerta. 
Ora però sono dilaniata dai dubbi… Cosa faccio, la prendo o non la prendo?!?! 
Mi sento male al solo pensiero (40 € non sono una sciocchezza, e io ho già moltissimi ombretti neutri, tra mono e palette), però non so proprio che fare. 
Si accettano consigli!

Fanni

Commenti

  1. Non ho mai usato primer per ombretti (se non consideriamo i matitoni cremosi della colors&beauty), ma mi sono innamorata del design di questa boccetta, é meraviglioso *___*

    RispondiElimina
  2. Anche io non vedo l'ora di avere tra le mani questo primer *-*

    RispondiElimina
  3. Il packaging è favoloso, ma il prodotto molto di più... Lo sto utilizzando da una settimana e... Lo adoro!

    RispondiElimina
  4. Certo di primer validi in giro ce ne sono, però credo che questo UD almeno una volta nella vita vada provato! Mi sa che ala prima occasione lo prenderò anche io! ^^

    RispondiElimina
  5. anche secondo me il packaging che hai tu, quello vintage, è molto più bello e da un senso al termine "potion", il tubetto attuale mi sa molto più di tempere per dipingere :P
    Ad ogni modo di consiglio di desistere per la Naked per il semplice motivo che non ti serve e con 40€ io farei un giro alla MAC e cercherei qualche novità..... ciaoo ^__^

    RispondiElimina
  6. @ Chiara

    Ovvio, di primer al mondo ce ne sono di validissimi. Ad esempio, io ho sempre utilizzato il correttore/punto luce di Collistar, col quale mi sono trovata divinamente... Ma non potevo non provare il Primer Potion!

    @ Youthopy Words

    Grazie del consiglio... Spero di riuscirmi a trattenere, perchè la Naked è veramente favolosa!!! 40 € però sono veramente troppi...

    RispondiElimina
  7. ottimo prodotto davvero, l'ho provato con la palette di alice in wonderland e poi con la naked, è favoloso!!!
    io proprio non ho potuto resistere alla naked, per fortuna avevo uno sconto da consumare :D

    RispondiElimina
  8. Peccato che io non abbia alcuno sconto! ;(
    Uff.. E adesso che faccio?! :( :( :(

    RispondiElimina
  9. il primer potion è davvero ottimo, ma secondo me la cosa che davvero conta, per far rimanere un trucco tante ore sulla palpebra dell'occhio, è la qualità degli ombretti!
    io non ho saputo resistere alla tentazione e mi sono regalata la naked! avevo lo sconto del 20% per cui l'ho pagata 32 euro! non pochissimo ma secondo me, per 12 ombretti che sono di una qualità UNICA, va bene! FATTI TENTARE FANNI! :D sono sicura che non te ne pentirai!
    ti abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Uff, diavoletto tentatore!!!
    Il fatto è che ho già la palette 28 colori neutri di Zoeva... So che non è la stessa cosa, ma ho paura di fare una follia di cui mi pentirò subito dopo!

    RispondiElimina
  11. ah ecco! allora non so...io non ho palette, ne di zoeva ne altro e quella era la prima che predevo!
    :D pensaci bene, tanto ormai si trova praticamente sempre, quindi in caso cambiassi idea la puoi sempre prendere!

    RispondiElimina
  12. Infatti penso proprio che posticiperò l'acquisto... Ci sono tante altre cose che desidero in questo momento!!! ^^

    RispondiElimina
  13. 40 euro per degli ombretti neutri è davvero un furto!!
    prenditi quella della zoeva che è più grande( ha + colori) e costa la metà! oppure questa della NYX
    http://cgi.ebay.it/1-NYX-MAKEUP-SET-S119-NUDE-ON-NUDE-MAKEUP-KIT-/200598731959?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2eb49dbcb7

    RispondiElimina
  14. il primer potion ha una confezione che te fa buttare la metà, a meno che tu non faccia questo :
    http://3.bp.blogspot.com/_olhiYVOMcGc/SKeBStOfy1I/AAAAAAAAASs/Dd3SXg3lEA8/s400/UDPPa.jpg

    io credo che la urban decay sia una marca sopravvalutata, gli ombretti "di qualità" poi, cosa sono? ombretti scriventi? perché ce ne sono anche alla essence di ombretti scriventi, colori stupendi? no..sono banalissimi colori nude....tieniti quei 40 euro per qualcosa per cui ne valga davvero la pena!

    RispondiElimina
  15. @ D.

    Mamma mia, sei proprio contro alla Urban Decay eh?! :)
    Guarda, per la Naked ora non sono più indecisa, perchè con gli acquisti che ho fatto ieri da Madina mi sono giucata ogni bonus... :S
    Per quanto riguarda gli ombretti, posso dirti che io ne ho due singoli, che sono fenomenali. Non ho mai utilizzato gli ombretti essence, ma sicuramente posso darti un parere positivissimo su quelli UD.
    Infine, per il Primer Potion, dovrò sicuramente aprirlo ad un certo punto... Ora che è nuovo, però, mi godo il packaging, oltrechè la sua eccellente qualità di primer!

    RispondiElimina
  16. non ce l' ho con ud ma con tutte le marche ipercostose, la naked poi è una palette pure di cartone mi pare!?....è tutto il parlare che se ne fa che li rende così mitologici, ma alla fine sono quel che sono, il primer sarà anche eccezionale, non so quanto costi in realtà, ma ti rinomino quello di zoeva che costa 3,80 ed è ottimo... però ci sta che tu lo voglia provare, mentra per quanto riguarda gli ombretti, rossetti ecc, penso si possa capire una spesa esagerata per un colore eccezionale e introvabile, ma non per un begiolino :) dai...

    RispondiElimina
  17. Sono d'accordo con te sul fatto che la fortuna di molti prodotti sia proprio il fatto che diventino quasi "leggendari".
    Non sono però del tuo stesso parere sul discorso "per quanto riguarda gli ombretti, rossetti ecc, penso si possa capire una spesa esagerata per un colore eccezionale e introvabile, ma non per un begiolino :) dai...
    ": questa è una cosa molto soggettiva, perchè dipende dalle preferenze di ciascuna di noi. Ad esempio, io che utilizzo praticamente SOLO toni naturali, sono sempre alla ricerca di buoni prodotti del genere.
    In merito al Primer Potion, ti dico solo che ieri il mio trucco ha resistito INTATTO dalle 12.30 alle 22.30 quando mi sono struccata: e considerando che ho affrontato ben 2 viaggi in treno e l'umidità milanese, direi che al prodotto non si può che dare un bel 10!

    RispondiElimina
  18. sicuramente sarà ottimo, ma pensa che quello diessence dell'ultima collezione limitata, che ho preso così per sfizio mi fa durare l'ombretto dalle 8 di mattina alle 8 di sera quando torno a casa, 12 ore per un prodotto di 2,3 euro non ricordo, così come quello di zoeva, che ce l' ho da pochi giorni e l' ho provato una volta sola, quindi non so quanto poi valga la pena....

    RispondiElimina
  19. Guarda, io sono dell'idea che sperimentare sia la chiave migliore per trovare i prodotti perfetti per il nostro tipo di pelle e le nostre esigenze.
    Ti ringrazio delle dritte che mi hai dato, comunque per il momento mi trovo benissimo con il Primer Potion e quindi ci ho scritto sopra una review positiva. Altrettanto farò quando proverò altri cosmetici che mi soddisfino tanto quanto questo!

    RispondiElimina
  20. A mesi di distanza da questo post, e in vista del Natale, ti lascio anch'io un commento.
    Ti consiglio assolutamente di prendere la Naked, perchè una persona come te, che dice di amare i colori naturali, non può non averla.
    Io mi sono lasciata tentare quest'estate, mentre ero a Belfast per lavoro e dovevo consolarmi, ma penso che siano stati i soldi meglio spesi (a proposito di make-up)di sempre.
    Sono ombretti belli,davvero belli!!!, luminosi, duraturi, sfumabili, non pacchiani e se consideri che alla fine sono 40 euro, ma per 12 ombretti tutti meravigliosi (perchè davvero stanno bene tutti a tutte, è incredibile, ci sono dei marroncini che credevo non avrei mai toccato, ma che alla fine mi sono ritrovata ad usare tantissimo, perchè se ci pensi è difficile che si usino TUTTI i colori delle palette che compriamo, più un pennello degno di nota, la spesa non è così altra...
    Io la uso quasi tutti i giorni, per il lavoro è meravigliosa, valorizza molto, ed essendo così sfumabili ci si riesce a truccare in fretta e bene.
    Sono soldi ben spesi...fatti tentare!
    ps.giuro che la UD non mi paga, è un consiglio spassionato!
    pps. mi piace un sacco il tuo blog!

    RispondiElimina
  21. A mesi di distanza da questo post, e in vista del Natale, ti lascio anch'io un commento.
    Ti consiglio assolutamente di prendere la Naked, perchè una persona come te, che dice di amare i colori naturali, non può non averla.
    Io mi sono lasciata tentare quest'estate, mentre ero a Belfast per lavoro e dovevo consolarmi, ma penso che siano stati i soldi meglio spesi (a proposito di make-up)di sempre.
    Sono ombretti belli,davvero belli!!!, luminosi, duraturi, sfumabili, non pacchiani e se consideri che alla fine sono 40 euro, ma per 12 ombretti tutti meravigliosi (perchè davvero stanno bene tutti a tutte, è incredibile, ci sono dei marroncini che credevo non avrei mai toccato, ma che alla fine mi sono ritrovata ad usare tantissimo, perchè se ci pensi è difficile che si usino TUTTI i colori delle palette che compriamo, più un pennello degno di nota, la spesa non è così altra...
    Io la uso quasi tutti i giorni, per il lavoro è meravigliosa, valorizza molto, ed essendo così sfumabili ci si riesce a truccare in fretta e bene.
    Sono soldi ben spesi...fatti tentare!
    ps.giuro che la UD non mi paga, è un consiglio spassionato!
    pps. mi piace un sacco il tuo blog!

    RispondiElimina
  22. Non so perchè, Eleonora, ma questi due commenti erano finiti nella cartella spam e li ho letti solo ora. :)
    Grazie per il consiglio, ho adorato le tue parole spassionate a proposito della Naked! Per ora sono in stand by con l'acquisto di cosmetici, ma semmai dovrò fare un "investimento", questa palette sarà la prima cosa a cui penserò! Non a caso, fra l'altro, è presente in ogni mia wishlist! :)
    Un abbraccio e Buon Natale!

    RispondiElimina

Posta un commento