La mia esperienza con POINX (novembre)

Come lo scorso mese, anche per questo ho avuto la possibilità, grazie a POINX, di provare un deal a mio piacimento col solo vincolo, poi, di parlarvene per recensirvi l'offerta da me scelta. Se non foste aggiornati sulla mia collaborazione col sito, vi indirizzo all'articolo precedente in cui vi ho parlato della fish pedicure e di una pizzeria-rosticceria della mia città: http://trailfilosoficoeilcosmetico.blogspot.it/2012/10/la-mia-esperienza-con-poinx-ottobre.html.

Questo mese, ho deciso di "regalare" ai miei genitori il buono, lasciando scegliere loro un ristorante dove mangiare il pesce, piatto di cui entrambi vanno pazzi. Ho pensato di fare questo gesto sia perché se lo meritano :), sia perché da "intenditori" quali sono avrei potuto ottenere da loro commenti obiettivi e comunque assolutamente disinteressati.




(foto tratte da Google Immagini)

Dopo un'accurata selezione, mamma e papà hanno scelto l'offerta spendibile al Ristorante dell'Angelo in via di Corticella n. 47 a Bologna: il deal si traduceva in un buono per due persone a 29 €, del valore effettivo (a detta di POINX) di 106 €. Lo trovate qui: http://www.poinx.it/poinx/Menu_Pesce_Bologna-0-0-8792.
Il menù comprendeva antipasto di pepata di cozze, primo a scelta fra spaghetti alla poveraccia con sarde e risotto al nero di seppia, secondo a scelta fra tagliata di tonno, frittura di paranza e secondo del giorno, sorbetto, caffè e acqua. Inoltre, nel deal era incluso lo sconto del 30% sulla carta dei vini e delle bevande, oltreché la possibilità di richiedere in loco una ulteriore offerta spendibile la volta successiva, "Mangi in 2 e paghi per 1 persona".

La prima cosa che mi hanno riferito i miei genitori quando sono tornati dalla cena, è stata che sull'offerta non c'era scritto che i due partecipanti al pasto, con quel buono, dovevano scegliere lo stesso primo e lo stesso secondo, non potendo invece differenziare le portate. 
In secondo luogo, mi hanno descritto il posto come una trattoria piuttosto "lasciata andare" e dall'atmosfera poco da ristorante; inoltre, mi hanno raccontato della cena come non assolutamente veritiera rispetto ai 106 € di partenza citati sul buono. 

La pepata di cozze è stata abbastanza apprezzata, ma non hanno gradito gli spaghetti alla poveraccia (che hanno trovato sconditi e poveri di pesce) così come la tagliata di tonno, accompagnato da due fette di pane (loro avrebbero preso la frittura, che però non era disponibile). Secondo il loro parere, la cena non ha raggiunto la sufficienza. 

E' anche vero che su TripAdvisor, il celebre sito di condivisione di pareri e giudizi sui ristoranti, le note sul Ristorante dell'Angelo sono discordanti, come potete leggere cliccando qui di seguito: http://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187801-d2371003-Reviews-Ristorante_dell_Angelo-Bologna_Province_of_Bologna_Emilia_Romagna.html. Dunque, lascio il beneficio del dubbio ai miei lettori, dicendo però che esistono sicuramente altri ristoranti nella città che preparano buon pesce a prezzi contenuti.


RICAPITOLANDO
voto alla convenienza dell'offerta: ?
voto sulla qualità dell'offerta: 5
consigliato: no

Anche per questo mese è tutto: adesso mi tocca scegliere i deal da provare a dicembre e, come stavolta e la volta precedente, fra trenta giorni avrete il mio responso a proposito delle offerte testate.
Se avete bisogno di qualsiasi altra informazione, non esitate a contattarmi!

Fanni

Commenti

  1. Che gesto carino regalare il deal ai tuoi genitori! :)

    RispondiElimina

Posta un commento