Vener... di Random # 26




Via Farini

Ormai lo sapete, se mi seguite dagli inizi: Natale è la mia festa preferita e questo è il periodo dell'anno che amo di più. 
Esami imminenti a parte, quando a Bologna cominciano a intravedersi i primi addobbi natalizi, le lucine che si accendono e le vetrine decorate, automaticamente in me si genera uno stabile buonumore, che permane per tutto dicembre, senza venire mai scalfito. Complice il freddo che, sarà strano a dirsi, a me piace da impazzire: adoro i maglioni, le coperte di lana, le sciarpe avvolgenti e i piumini, adoro l'aria che si condensa quando respiriamo al mattino presto, e il profumo del caffè che si fa più intenso davanti ai bar. 
Nonostante mi piaccia tantissimo l'estate, soprattutto per il sole che tramonta a sera inoltrata, amo il fatto che venga buio presto e adoro spassionatamente la coccola mentale che le tenebre, assieme alle luci, mi danno.



Piazza del Nettuno



Fiera di Santa Lucia in Strada Maggiore

Bologna è una città bellissima, dovreste davvero farci un salto. 
Per Natale acquista una magia tutta sua, perché sebbene sia un luogo piccolo, viene decorato splendidamente e risulta una minuscola bomboniera a misura d'uomo. 
In Piazza Maggiore, precisamente davanti alla famosa Statua del Nettuno, viene issato un gigantesco Albero di Natale, e per tutte le vie principali - Via Ugo Bassi, via D'Azeglio, Via Rizzoli e Via Indipendenza - vengono montate delle decorazioni a forma di cristallo di neve che hanno davvero qualcosa di magico. Anche le due torri - l'Asinelli e la Garisena - s'illuminano di mille stelle sfavillanti.
Il centro si anima di colori, suoni e sapori, ed è un vero piacere trascorrere la mattinata dentro e fuori dai negozi, guardando e sognando i prossimi regali di Natale.



Via Rizzoli e le due torri



Galleria Cavour

E poi, non so a voi, ma a me piace più comprare i regali per gli altri che pensare di riceverne. Adoro spremere le meningi e trovare l'idea giusta per ogni persona, cercando il regalo azzeccato, quello su misura della sorella, della mamma o delle amiche. Mi piace pensare di poter esaudire i desideri di ciascuno (nel mio piccolo), e mi impegno a fondo in modo che tutti possano avere il loro dono perfetto.



Via Orefici



Bologna è famosa anche per i mercatini natalizi: i principali sono due, quello adiacente alla Cattedrale di San Pietro in via Altabella e poi Santa Lucia, in Strada Maggiore. 
Entrambi presentano dolci di tutti i tipi, bigiotteria a volontà, prodotti etnici e statuine e decorazioni varie... non smetterei mai di passeggiare lungo ogni bancarella, e vorrei ogni volta acquistare tutto. 



Si sente che ormai il Natale mi è entrato nel sangue?! :)
Comunque, spero tanto che questo piccolo tour virtuale per il centro della mia città vi abbia fatto piacere... e ora vi lascio a qualche comunicazione di servizio!

1) GIVEAWAY DI NATALE: "SORPRESA!!!"
Se non avete ancora partecipato, girls, cliccate quai sopra e... provate a vincere una busta piena di premi!!!

2) Grazie Fede per la nomina ad uno dei tuoi 15 "The Versatile Blogger" Award!

3) Non vi interesserà né cambierà nulla, ma volevo comunicarvi che mi sono "staccata" dal sito di aggregazione Paperblog perché voglio rendere "Tra il filosofico e il cosmetico" più indipendente possibile. Ringrazio comunque lo staff e in particolare Silvia per l'opportunità datami e durata quasi due anni.

BUON ULTIMO GIORNO DI NOVEMBRE A TUTTI!!!


Fanni

Commenti

  1. Bellissimooo, già c'è profumo di Natale

    RispondiElimina
  2. Nonostante la crisi...il Natale si sente lo stesso...è bellissimo questo periodo pieno di addobbi e luci in giro per le città :-)

    RispondiElimina
  3. Bologna è bellissima, sempre, ancor più sotto Natale e quando sboccia la primavera... amo alla follia la mia città d'adozione, spero di non lasciarla mai!

    RispondiElimina
  4. amo moltissimo l'atmosfera natalizia, andare in giro e vedere le luci e le vetrine addobbate! E le canzoncine di Natale quanto le adoro??? ^_^

    RispondiElimina
  5. Io amo il Natale. Amo le luci, i colori e gli odori di cui si riempiono le case e le vie delle città. Amo prepararmi e preparare casa per Natale. Amo scegliere i regali per gli altri e amo aspettare i miei. Amo i canti di Natale (e amo la sessione intensiva di prove del coro per la Messa di Natale)

    RispondiElimina

Posta un commento