Un pomeriggio da MAC! - Shop MAC, Cook MAC, Vera + make up (1)





(foto scattata da me)


Giovedì 15 marzo ho avuto l'opportunità di passare un meraviglioso pomeriggio all'interno dello store MAC in via Clavature a Bologna, per scoprire le nuove collezioni Shop Shop Shop, Cook Cook Cook e Vera Neumann
Colgo l'occasione, prima di raccontarvi com'è andata, per ringraziare ancora di cuore Silvia, il cui invito è stato graditissimo e davvero inaspettato - ci tengo sempre a ribadire che il mio blog nasce senza pretese e vuole essere un angolo di leggerezza e sfogo personale, perciò ogni volta che ricevuto queste attenzioni, mi sento davvero fortunata e onorata! 


Ovviamente, ringrazio tantissimo anche tutto lo staff MAC, che mi ha accolta e mi ha tenuto compagnia per le due ore che sono rimasta lì. Tra l'altro, più che conoscersi per la prima volta, si è trattato di ri-conoscersi, dato che passo in negozio con una certa frequenza... ma  "in incognito"! ;)




Parlando di ciò che ho visto, vi anticipavo prima di aver avuto modo di scoprire da vicino le nuove collezioni MAC, tutte coloratissime e, inutile dirlo, perfette per la prossima primavera-estate 2012. In particolare, quel giorno venivano presentate la Shop e la Cook, due linee molto divertenti e pubblicizzate da una campagna spiritosissima. 
Come mi ha spiegato Rossano, il MUA che poi ha realizzato un incredibile make up su di me, il concetto di queste collezioni sta nel fatto che (come dice anche lo slogan) in cucina non conta solo il gusto... ci vuole stile! e, a proposito della Shop, shopping, shopping, shopping! Una collezione dedicata a una tra le più sfrenate passioni femminili.








I prodotti proposti sono tantissimi e variegati: per vederli tutti, cliccate qui e qui, sulle pagine del sito MAC dedicate alle due linee. Vi consiglio, per vederli "concretamente", di visitare il blog di Temptalia, che è certamente il più autorevole e il più completo di tutti (a questo link trovate i post dedicati alle recensioni di tutti i cosmetici delle due linee protagoniste dell'articolo). 
Se avete voglia di guardarlo, posto qua sotto anche il video (sempre di Temptalia).




(foto scattata da me)

Da parte mia, posso solo dire che c'era l'imbarazzo della scelta e indicare qualche cosmetico su altri è "un'impresa" particolarmente difficile. 




(foto scattata da me)


Certo è che i quad di ombretti fanno sempre la loro bella figura, così come i meravigliosi rossetti (mi sono innamorata, su tutti, di "Watch Me Simmer", che mi è stato applicato a conclusione del make up); splendidi anche i Kissable Lipcolor (dalla fattezza di gloss, ma dal risultato di lipstick matte) anche se forse i prodotti più interessanti sono senz'altro i tre blush in crema, vero e proprio trend partito quest'inverno e intenzionato a riproporsi prepotentemente nella stagione calda. 
Come non menzionare, poi, i Tendertone: balsami labbra dal profumo e dal gusto incredibili, proposti in quattro varianti di colore; oltreché a tre smalti, tre pennelli, due ciprie, il famoso mascara Opulash e tre fluidline piuttosto scuri. 




(foto scattate da me)

Prima di passare a raccontarvi del trucco che è stato realizzato su di me dal bravissimo Rossano, ancora due parole sulle nuove collezioni e soprattutto sulla Vera, che avevo già sbirciato a Londra da Harrod's e all'aeroporto di Gatwick, ma che stavolta ho potuto ammirare con più calma, rendendomi conto da vicino della straordinarietà dei Crushed Metallic Pigment proposti in tre combinazioni, una delle quali è stata la protagonista del mio make-up. 
Fenomenali anche la matite occhi (di una scrivenza incredibile!), così come i morbidissimi Plushglass e i due blush dai toni rosa e pesca... finendo poi con due smalti che corrispondono al 100% alle mie preferenze in fatto di nails' trend: Midsummer's Dream e Play Day. 


Anche in questo caso, vi rimando al sito MAC per vedere l'intera collezione qui e al blog di Temptalia per tutti gli swatches (cliccando qua trovate tutti gli articoli dedicati alla Vera Collection), di cui posto qui sotto il video. 



Dopo aver studiato con calma tutti i cosmetici, mi sono finalmente accomodata alla postazione make up ove ho documentato su un taccuino tutti gli step eseguiti da Rossano per realizzare il mio trucco. 
Per provare qualcosa di "diverso", puntando alle tendenze primavera/estate 2012, abbiamo deciso di focalizzarci sulla pelle e ricreare l'effetto "bambola di porcellana", con un effetto estremamente glossy (quasi bagnato) ed un make up per ingrandire e allungare gli occhi, rendendoli protagonisti assieme alle labbra color corallo. 



- Come primo passaggio, Rossano mi ha pulito e rinfrescato il viso con il Charged Water Cleanser e poi col Fix+, che mi hanno lasciato una gradevolissima sensazione di freschezza. 


- Rossano è poi passato agli occhi, trattandoli con un primer/correttore: il Vibrancy Eye Primer.


- Dopodiché, è stata la volta di un idratante viso che mi è piaciuto veramente tanto: il Mineralize Charged Water Moisture Gel/ Gel Creme. Essendo un gel, la sensazione tattile è di estrema morbidezza e freschezza... un vero toccasana per la pelle, soprattutto ora che andiamo verso le temperature più calde e fastidiose. 


- Il Lip Conditioner, con SPF 15, è stato forse uno dei prodotti che più mi ha entusiasmato: un vero e proprio burro idratante ed emolliente per le labbra, da stendere in fase pre-make up di modo da rendere la labbra pronte e preparate per il rossetto. Soprattutto in questo periodo, le mie sono davvero secchissime: dopo aver applicato il Lip Conditioner (che, tra l'altro, ha un ottimo sapore), però, si sono naturalmente ammorbidite e rimpolpate... l'effetto è stato davvero incredibile!


- E' stata poi la volta degli illuminanti, rosa e luminoso per l'osso dello zigomo e beige/carne per la zona T e le aree più arrossate del mio viso. Il prodotto utilizzato è stato il Fortified Skin Enhancer/ Illuminateur De Teint SPF 15. 



- Fondotinta: Mineralize SPF 15 Compatto, unito alla Strobe Cream (crema idratante e illuminante, grazie alle particelle micro riflettenti racchiuse nel prodotto).


- Mineralize Concealer: il correttore in due differenti tonalità, rigorosamente steso con un fluffy brush per un effetto più naturale e omogeneo possibile. 


- Come ultimo step di preparazione della "pelle di maiolica", giusto un velo di cipria sulla zona T e nelle aree più lucide. Rossano ha scelto la Mineralize Skinfinish nella tonalità Medium.


(foto scattata da me)

A quel punto, già non mi riconoscevo più allo specchio. La mia pelle aveva tutt'altro aspetto, rispetto alla mia quotidianità (di solito stendo solo una crema idratante e un velo di fondotinta, non sono assolutamente abituata a così tanti prodotti). 
Siamo poi passati al make up vero e proprio... ma, di questo, ve ne parlerò nel prossimo post! :)


(foto scattata da me)

Lo so, sono cattivissima, ma voglio lasciarvi con un po' di suspance... e poi questo articolo è già eterno così! 

Al prossimo post, con gli ultimi passaggi del trucco realizzato su di me e tutte le foto del make up! Oltreché ad una busta che ho ricevuto... piena di sorprese fantastiche!

Fanni

P.S. Le foto che ho scattato io sono contrassegnate da una didascalia sottostante, mentre tutte le altre sono state tratte da Google Immagini.

Commenti

  1. strana pubblicità :) mi attirano molto gli ombretti glitterati

    RispondiElimina
  2. uaaaaa non vedo l'ora di leggere il seguito *_* *_* <3

    RispondiElimina
  3. Vedrete il prossimo articolo mercoledì 28 marzo!

    RispondiElimina
  4. Queste nuove collezioni sono splendide!

    RispondiElimina
  5. Adesso non mi resta che attendere il seguito del post. Sia la vera che Shop sono due bellissime collezioni, molto colorate

    RispondiElimina
  6. questi post sono deleteri...mi viene voglia di prendere tutto *__*

    RispondiElimina
  7. tutti quei colori mettono allegria! che bel pomeriggio che hai passato ^_^
    http://cameliaandglitters.blogspot.it/2012/03/sunday-sunset-outfit-naked-palette.html

    RispondiElimina

Posta un commento