"A Roma andai, a te pensai e questo ricordo ti portai!"









Tornata - esausta - da una Roma assolata e incredibilmente bella, accesa da un cielo sempre blu e colori sgargianti e nitidi, puliti e vibranti. 
Tornata da una Roma caotica e affollata, vociante, vitale, dinamica. 
Tornata da una Roma così grande da incutere un po' di timore in chi, come me, proviene da una piccola città che nulla ha a che vedere con traffico soffocante e rumori assordanti come questa metropoli.







Tornata da una Roma dal sapore di cioccolato fondente e stracciatella del gelato di Giolitti, del Grancaffè di Sant'Eustachio e della carbonara e dei carciofi alla Giudia mangiati in una caratteristica osteria a Trastevere.









le foto dell'ingresso alla mostra di Dalì, dei Fori al Tramonto, della Naked fra le mie mani e dell'insegna di Giolitti sono state scattate da Ludo

Tornata da una Roma ancor più magica grazie alla compagnia di Ludovica di Colorful Vanity per un intero pomeriggio, trascorso prima alla mostra dedicata a Dalì, poi in mezzo ai Fori Imperiali e, infine, lungo via del Corso fino da Sephora, per ammirare finalmente dal vivo la Naked e - inaspettatamente - la collezione "Les Jeans" di Chanel che mai avrei creduto di poter apprezzare di persona. 

Tornata da passeggiate sui terribili "sanpietrini", causa di un male ai piedi perenne per chi, sempre come me, non è abituato a questo tipo di fondo stradale. 











Tornata dalla Fontana di Trevi, dal Pantheon, da San Pietro e dagli incredibili Musei Vaticani, che nelle precedenti visite alla Capitale non avevo avuto modo di visitare.







Tornata dal Quirinale, da Montecitorio, dal Gianicolo dove ho visto tutta Roma dall'alto.

Tornata dai bus 75 e 44, che passavano a volte subito e a volte mai. 



Tornata dalle viottole che si snodano come serpenti, l'una sull'altra, l'una dentro l'altra.
Tornata dal tipico accento romano, dagli "ahò!", dagli "annamo!", dagli "anvedi!".
Tornata dall'Altare della Patria e dai fuochi che non si spengono mai. 









Tornata da quella sensazione d'orgoglio che avverto ogni volta che scopro o riscopro qualche parte d'Italia. Perché, sarà banale dirlo, abitiamo in un Paese meraviglioso. E dobbiamo sentirci onorati di avere così vicino città e posti del genere, in cui si respira il contatto fra un presente intenso e frenetico ed un passato glorioso e misterioso come quello dal quale tutti noi proveniamo. 









Queste parole non vogliono essere altro che una celebrazione alle bellezze che abbiamo in Italia e, in questo caso, a quelle che offre Roma. 
Grazie ancora a Ludo, ma grazie anche alla briosità dei romani e alle bellezze di una città che tutti, almeno una volta nella vita, dovrebbero vedere.




Fanni

Commenti

  1. Bellissime foto complimenti!!! *_*

    RispondiElimina
  2. Bellissima Roma! anche io ci sono stata ieri per vedere la mostra di Salvador Dalì. Sarebbe stata una bellissima tappa per il tuo tour di Roma =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece ci sono stata, l'ho scritto nel post! :)

      Elimina
    2. mi sarò perse nelle foto e non l'avrò letto! cmq bellissimo post =)

      Elimina
    3. Ahah, tranquilla! Un bacio e grazie!

      Elimina
  3. Bellissime foto e belle parole, soprattutto le ultime frasi. Dobbiamo essere orgogliosi di essere Italiani e di vivere in un paese così bello. Solo che a volte è molto difficile..
    Roma ti rapisce il cuore. Io ci ho vissuto 5 anni e ci ho lasciato un pezzo di cuore. Solo che è TROPPO grande..

    RispondiElimina
  4. Ho un bel ricordo del mio viaggio a Roma.
    Ammetto con vergogna che la foto in cui ho percepito un brivido, è stata quella dei piatti di pasta: sono MOLTO golosa ed oggi ho anche tanta fame!
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Grazie per tutti i complimenti riguardo alle foto! Sono contenta di avervi trasmesso un po' d'atmosfera romana, seppur solo in maniera virtuale! :)

    RispondiElimina
  6. Belle le foto, belli i commenti e bella Roma...e che buono il gelato di Giolitti

    RispondiElimina
  7. wow..foto stupende!!!!!!!!!
    Giulia
    http://giulietta-fashiononstage.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Bellissime foto...Roma è una città favolosa e si trova proprio nel nostro paese e non altrove....belle parole...ti seguo volentieri da tempo,se ti va,vieni a visitarmi

    RispondiElimina
  9. Bel post :) adoro Roma, per me è come una seconda casa e ci torno almeno due volte all'anno! E' una città assolutamente meravigliosa che non ha eguali al mondo!

    RispondiElimina
  10. Grazie ragazze, ripeto che sono molto felice degli apprezzamenti a proposito delle foto! Ma anche sul fatto che tutte voi concordiate con me nel dire che Roma è una città SPLENDIDA!!!

    RispondiElimina

Posta un commento