Un'idea per San Valentino: i gioielli Pandora


In occasione dell'inesorabile avvicinarsi di San Valentino*, penso risulti utile e piacevole pubblicare una carrellata di post che possano dare qualche suggerimento per idee più o meno "spendaccione" da considerare come possibili regali e pensieri in questa occasione.

*Se vi va, potete partecipare al contest aperto ieri in occasione di tale festività: in palio ci sono uno smalto OPI e un bracciale, entrambi recanti temi e simboli decisamente romantici!
Per scoprire i premi e inserire la vostra entry, cliccate qui!

Quest'oggi desidero parlarvi di un brand che non ha bisogno di tante presentazioni: Pandora. 
Devo dire che, sino a poco tempo fa, non ero una grande fan di questi bijoux: in loro c'era qualcosa che non mi convinceva, anche se non saprei dirvi con esattezza che cosa.
Forse, abituata a linee e forme decisamente più "minimali", trovavo gli arzigogoli barocchi di Pandora troppo "elaborati" per il mio polso... o forse, più semplicemente, non avevo ancora colto lo spirito dietro al concept del marchio e la preziosità racchiusa nella possibilità di personalizzazione (che, come sapete, è una mia grande fissazione da sempre).

Pandora offre un'ampia gamma di bigiotteria di medio/alto costo: il range di prezzi è piuttosto variabile e spazia dai 14/15 € dei mini-charms a cifre decisamente più imponenti, giustificate non solo dal "nome" del marchio ma anche dall'utilizzo dell'oro e delle pietre preziose. 
Questo consente di regolarsi, a seconda del "festeggiamento", nell'acquisto dei diversi pezzi: gioielli singoli a parte (anelli, orecchini, pendenti), soprattutto coi charms c'è un'infinita possibilità di scelta, non solo a proposito dei soggetti ma anche dei costi di tali bijoux.


Naturalmente, gli articoli più "famosi" sono i bracciali, come voi tutte saprete.
A proposito dello "scheletro", cioè la corda/catena che poi va riempita con i ciondolini, vi è una grande possibilità di scelta in merito ai materiali: pelle, argento, tessuto...
Il mio preferito, senza ombra di dubbio, rimane comunque l'argento (la pelle colorata è fantastica, ma mi dà l'idea che duri meno nel tempo rispetto ad un metallo prezioso).


Sul sito Pandora.net potete dare un'occhiata alle varie sezioni e alle diverse categorie di bijoux in commercio: bracciali, anelli, orecchini, charms ecc.
In particolare, per questi ultimi vi è una pagina molto completa e divisa per macro-temi, di modo che la ricerca degli utenti sia il più chiara e organica possibile.

Per la categoria "Amore", ad esempio, ho scelto di mostrarvi una sfera recante un cuore tempestato di brillantini e una lettera romantica affrancata e indirizzata alla vostra "Lei": si tratta di due idee che potete cogliere per un ipotetico dono di San Valentino.



Il tema "Decorativi" è sicuramente un pass par tout: si tratta di charm più "essenziali" e stilizzati che consentono di separare, in maniera comunque raffinata, gli altri ciondoli e le diverse sfere con figure più complesse e "ingombranti".
Qua sotto, ho deciso di segnalarvi questa "Brezza Marina" davvero meravigliosa (amo il mare, dunque sarebbe perfetta per il mio personalissimo Pandora).


E' il primo San Valentino di coppia? Il primo con un componente in più di pochi giorni o mesi?
E' un momento in cui sentite particolarmente il calore familiare?
Il tema "Famiglia & Amici" corre in vostro aiuto offrendovi rappresentazioni che ispirino il senso di condivisione casalinga... un po' come questo qua sotto, arricchito dalla scritta "Family" e da personaggi che, ipoteticamente, vanno proprio a comporre un nucleo familiare.


Però, la sezione che preferisco è senza dubbio quella delle "Fiabe".
Se volete far sentire la vostra "Lei" una vera principessa, non avete che l'imbarazzo della scelta: fatine, cocchi, gnomi, corone e molto altro, per raccontare la magia del vostro amore in un gioiello unico.
I miei pezzi favoriti, senza dubbio, sono il Principe Ranocchio che attende il suo bacio e il topolino nella tazza che dice timidamente "Be mine".



Ancora, per la categoria "Floreali", questo mini-charm "distanziatore" (serve a separare i charm più grandi e "ricchi") composto da rose d'argento è l'ideale, sia per il prezzo sia, soprattutto, per il simbolo sentimentale legato a questo fiore.


Se "Lei" è una shopping addicted, non c'è niente di meglio di una scarpina o una borsetta rintracciabili nella sezione "Glamour", come questa bag a secchiello con un bel fiocchetto color oro giallo.


In "Lavoro" si trova poi uno dei miei charm preferiti di tutti, quello con i libri: per un'appassionata lettrice e aspirante scrittrice come me, questo piccolo gioiello non è che un meraviglioso tesoro.
Consigliatissimo a tutte le donne che serbano nel loro cuore la medesima passione.


Proseguendo, per il tema "Natura" sono presenti un'infinità di alternative che richiamano tutti gli elementi dello straordinario pianeta Terra: frutti, animali, piante...
A me, per esempio, ha colpito molto questa sfera di quadrifogli, puntellata di oro giallo in mezzo al color argento: un delizioso modo per augurare buona fortuna alla vostra amata e, perché no, al futuro della vostra coppia.


Anche tra i "Simboli" ci sono tantissime scelte meravigliose... ma le stelle sono una mia debolezza, perché si tratta di immagini che si rifanno alla notte, al sogno, alla magia, al buio e al mistero.
Ho deciso di mostrarvene uno fra i tanti, ma se visiterete questa sezione sono certa che troverete moltissimi altri pezzi meravigliosi.


Infine, da appassionata viaggiatrice, non potevo che amare alla follia l'ultimo tema, quello dei "Viaggi" per l'appunto.
La valigia e la macchina fotografica qui sotto sono i miei preferiti, ma come non notare alcuni dei monumenti più famosi del mondo come la mia adorata Tour Eiffel?


Cliccando su questo link, avete la possibilità di creare virtualmente il vostro bracciale, per vedere se i charms che avete scelto ben si amalgamano fra di loro: trovo che sia un'applicazione molto utile e interessante, perché permette di sognare e, al tempo stesso, decidere con criterio la tematica, i colori e lo stile del vostro Pandora.



C'è la possibilità di compiere lo stesso esperimento anche con gli anelli, altri pezzi forti del brand (il link è questo).

Insomma, Pandora ha pensato proprio a tutte noi... perciò, rivolgendomi a tutti gli uomini dico: sì ad un regalo unico! Sì alla personalizzazione! Sì a Pandora!

Prossimamente, comunque, vi proporrò altri articoli con tipologie di dono differenti...
Nel frattempo, però, fatemi sapere cosa ne pensate di questo marchio e dei gioielli: sono molto curiosa di conoscere la vostra opinione!

Fanni

Commenti

  1. Io ho un braccialetto Pandora e adoro l'idea di poterlo personalizzare creando la mia storia e rendendolo unico e speciale! E poi c è una vastità di pendenti e perline che c'è solo l'imbarazzo della scelta!!! Baci

    RispondiElimina
  2. i bracciali pandora mi hanno sempre ispirata... però non sono ancora riuscita ad aggiudicarmene uno! :)

    RispondiElimina
  3. Io adoro questi bracciali e sono due anni che me ne vorrei prendere uno, ma poi mi blocca il prezzo. Mi sa che rimarranno un sogno nel cassetto (anche perchè non credo che quel qualcuno penserà a regalarmelo eheheheh).

    RispondiElimina
  4. mia mamma possiede questo bracciale e mi piace tanto vedere aumentare i ciondoli di volta in volta... ^.^

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono un sacco questi bracciali. Mi frena sempre il prezzo però l'idea è bellissima

    RispondiElimina
  6. Io ho cominciato il mio primo Pandora da pochissimo ma ne sono follemente innamorata. Mi piacciono moltissimo anche gli anelli.

    RispondiElimina

Posta un commento