Un saluto, qualche parola, tanto affetto per tutte voi...


Ho pensato tanto se scrivere o meno questo post, ma alla fine mi sono decisa.
Scusate se ho impiegato più di un anno per farmi risentire, ma avevo bisogno di riordinare le idee e dare la precedenza alla mia vita. Solo chi ha un blog e lo segue con passione può capire quanto sia totalizzante doverlo gestire ogni giorno più volte al giorno, incastrando l'impegno virtuale tra le mille occupazioni e preoccupazioni fisiche del quotidiano.

Ciao ragazze, è la vostra Fanni che vi parla.

Una premessa è d'obbligo: non sono "tornata". Dopo questo mio scritto non ne seguiranno altri: mi spiace se le prime righe qua sopra abbiano dato l'illusione di un nuovo avvio di "Tra il filosofico e il cosmetico".
Tuttavia, ho deciso di scrivervi perché mi manca il rapporto con voi, con le mie lettrici e con le blogger con le quali ho stretto vere e proprie amicizie, proseguite anche nel quotidiano al di fuori di nickname, recensioni, TAG e fotografie.
Ultimamente, poi, ho ricevuto dei commenti molto toccanti e addirittura delle mail di persone che mi chiedevano notizie e aggiornamenti, e non posso nascondere che tale interesse mi abbia commossa profondamente. Sono ben conscia che il mio blog fosse una minuscola realtà, ma immagino possiate capire la mia gioia nel sapere di aver lasciato, in qualche modo, un segno in alcune di voi.

Quindi eccomi a salutarvi e a chiedervi come stiate. Come vadano le vostre vite, i vostri blog, le vostre aspirazioni legate all'essere donne, al mondo della Bellezza e anche alla vita di tutti i giorni, fatta di azioni, relazioni, studio, lavoro, soddisfazioni, ostacoli, vittorie e sconfitte.

Io sono stanca ma sto bene. Ho passato un anno veramente difficile dopo la chiusura del blog e le cose non si sono ancora risolte, benché adesso vada un po' meglio rispetto a qualche mese fa.
Mi mancano pochissimi esami e poi conseguirò la sudata Laurea in Giurisprudenza.
Continuo ad amare il trucco, ma spendo decisamente meno per i prodotti.
Ho un nuovo smartphone, con cui scatto decine e decine di foto, e mi diverto in compagnia delle persone che amo, come sempre "poche ma buone"... anzi, "buonissime".
Soprattutto, però, continuo a scrivere.

So che siete molto curiose in merito a questo argomento, perciò cercherò di raccontarvi qualcosa che, spero, possa farvi piacere.
Dal 2012 ho avvertito un grande cambiamento dentro di me: ho abbandonato la timidezza e il pudore che contraddistinguevano il mio lato più fantasioso e ho iniziato a mettermi in gioco, partecipando a concorsi nazionali che, piano piano, hanno dato i loro frutti.
Finora ho visto pubblicati un mio racconto lungo, tre racconti brevi e quattro poesie in diverse antologie che sono state create a seguito dei Premi letterari a cui ho deciso di aderire.
Nessun ritorno economico per il momento, ma "soltanto" il piacere di vedere il mio nome sulla carta stampata e dentro volumi rilegati: d'altronde, scrivo per la necessità di esprimere la mia creatività e non certo al fine di monetizzare sulla mia arte.
Naturalmente, il sogno di "fare la scrittrice" in tutto e per tutto rimane, anche se sono ben conscia del fatto che a) serva l'idea vincente e b) sia necessaria tanta fortuna per incontrare l'editore giusto che creda e investa su di me.
Sappiate che il lavoro per la ricerca di una casa editrice è davvero lungo e complesso: proporre un manoscritto significa attendere per mesi una risposta che, in tutta probabilità, non arriverà mai... Con la conseguenza di veder passare gli anni senza ricevere "segni di vita" e, nel frattempo, continuare a muoversi in più direzioni per contattare il maggior numero di persone e mettere in luce il mio lavoro nei confronti di diversi soggetti e realtà letterarie.
Ho un lavoro pronto nel cassetto e sto meditando seriamente sull'auto-pubblicazione, che non significa pagare affinché un editore lo pubblichi, bensì investire su me stessa utilizzando uno dei siti che offre questa tipologia di servizio (Amazon, You Can Print, Narcissus ecc.) per "lanciare" il mio romanzo in e-book, impaginandolo da me, creando la copertina, fissando il prezzo e impegnandomi in prima linea per la promozione del romanzo stesso.
Sono molto dubbiosa perché temo di "non essere pronta", ma al contempo sono eccitata e non vedo l'ora che mi si conosca col mio vero nome e la mia vera creatività, cioè la fantasia, l'inventiva e, ovviamente, la mia scrittura.

A tal proposito, per continuare sulla linea della sincerità con tutte voi, sto pensando se sia il caso di aprire un nuovo spazio online. Non rinnego "Tra il filosofico e il cosmetico", ma qui si parlava di tutt'altro e non ho mai voluto espormi con la mia vera identità.
In questo sono una persona molto riservata e, infatti, sapete bene che quasi nessuno nella mia quotidianità conosca questo blog come mia "creatura". Invece, a oggi sento l'esigenza di uno spazio a mio nome, dove poter raccontare della scrittura ed espormi come scrittrice esordiente senza nascondermi dietro un nickname quale è stato, per tanti anni, quello di "Fanni".
Semmai arriverà quel giorno, il giorno in cui deciderò di lanciare un nuovo sito/blog, ma soprattutto semmai deciderò di pubblicare io stessa il mio romanzo, spero avrete il piacere di supportarmi.
Da parte mia, mi impegnerò a contattare tutte coloro che sono state così carine da dimostrarmi la loro vicinanza negli anni di "Tra il filosofico e il cosmetico", ma ricordate che voi stesse, grazie all'indirizzo e-mail ancora attivo del blog, potete scrivermi privatamente.
Sarò lieta di darvi i nuovi contatti e farmi conoscere per quella che sono: una ragazza di venticinque anni che continua ad amare la moda, il trucco, la fotografia, l'arte, la cultura, la lettura, i viaggi ecc., ma che, soprattutto, dentro si sente "scrittrice" da una vita e per una vita, e che non vede l'ora di far conoscere concretamente questo suo lato a chiunque avrà voglia di leggere qualcosa prodotto da lei.

Ho parlato fin troppo e penso sia ora di salutarci, non prima però di avervi dato un'ultima comunicazione. Si tratta di un argomento non piacevole, ma sono sicura che mi supporterete anche in questo.
Vorrei ricordare a chiunque che, benché il blog sia chiuso, io lo controlli quotidianamente, sistemando post in qua e in là affinché sul web rimanga uno spazio godibile e utile per coloro che, a oggi, continuano ancora a contattarmi per avere informazioni su determinati siti o prodotti.
E' capitato, durante le mie ricerche e revisioni, che scoprissi miei contenuti su altri blog, perciò mi preme dare avviso del fatto che io non scrivo più qui sopra, ma che tengo d'occhio tutto e non mi fa piacere quando capitano nefandezze del genere. Quindi, gentilmente, rispettate quanto ho fatto fino a giugno 2014 e non appropriatevi del mio lavoro in maniera illegittima. 

Detto ciò, ragazze, spero che questo mio piccolo aggiornamento possa avervi strappato un sorriso e fatto sentire la mia vicinanza, nonostante l'assenza che perdura da tantissimo tempo.
Spero di aver modo, prima o poi, di tornare attiva anche sui vostri blog, dato che finora non mi è stato possibile. Sappiate, comunque, che vi porto nel cuore e porto nel cuore questo spazio che mi ha dato veramente tanto a livello concreto, benché sia stato un diletto per la maggior parte virtuale.

Vi abbraccio forte e speriamo di sentirci presto...


Fanni

Commenti

  1. Speravo fosse un tuo ritorno, confesso. Ma sono stata felice di leggerti e ti abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grandissimo abbraccio a te, di vero cuore.

      Elimina
  2. Mi ha fatto piacere leggerti nuovamente,anche se per lo spazio di poche righe. Continua per la tua strada e lotta con tutte le tue forze per raggiungere il sogno di scrivere per tutta la vita. Non posso che augurarti il meglio. Un abbraccio a te, spero di poter ancora leggere post del genere di tanto in tanto<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sara, ti mando un bacione.

      Elimina
  3. Che piacere rileggere un tuo post..anche io speravo in un tuo ritorno, ma capisco che tu possa avere altre priorità! Ti auguro il meglio per al tua vita, sia per la laurea, sia soprattutto per il tuo romanzo..io ti consiglio di osare, prova a pubblicarlo e vedi cosa succede! E se aprirai un nuovo spazio on line facci sapere, ci terrei davvero a seguirti e supportarti! Un abbraccio! <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiki, sono certa che ci sentiremo prima di quanto tu possa immaginare! A prestissimo e grazie per il supporto!

      Elimina
  4. Fanni :) che bello rileggerti, che emozione dopo tutto questo tempo! Speravo si trattasse di un ritorno ma così non è. In ogni caso avere avuto tue notizie è stato bellissimo. Grazie per aver scritto, qui hai ancora tante persone che ti sono affezionate. Se mai aprirai il nuovo spazio/blog avrai il mio appoggio. Un grande abbraccio e un grosso in bocca al lupo per tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dama, sei sempre così dolce e delicata... Ci sentiamo a breve, anzi, forse a brevissimo. Un abbraccio gigante.

      Elimina
  5. Ciao Fanni. Che bello rileggere le tue parole. Speravo anche io in un tuo ritorno ma mi ha fatto veramente molto piacere sapere che stai bene e che stai continuando a seguire la tua strada. Se mai dovessi aprire un nuovo spazio web o auto - pubblicarti avari sicuramente il mio supporto. In bocca al lupo per tutto, laurea compresa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo, Morghy cara.
      Un bacione immenso.

      Elimina
  6. sono contenta di aver letto un tuo nuovo post :)

    RispondiElimina
  7. Ti mando un abbraccio, con l'augurio che i tuoi progetti (creativi e non) si avverino! Sei una persona speciale :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dire, messaggi come il tuo mi riempiono il cuore, anche (e soprattutto) a distanza di due anni dalla chiusura del blog.
      Ora scrivo anche sulla tua pagina, voglio assolutamente contattarti, ringraziarti e salutarti di persona. <3

      Elimina
  8. Stasera dopo quasi anno mi sono ritrovata a fare un giro sui blog che seguivo con passione, la maggior parte sono spariti, altri non sono più aggiornati. Sono capitata qui sperando ci fosse ancora quest'angolino. Spero vada tutto bene, un abbraccio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elli, grazie infinite per il tuo messaggio.
      Sì, va tutto bene. E a te?
      Il tuo commento mi ha fatto davvero piacere, e ti risponderò con una domanda finale... Hai notato il cambiamento del layout?
      Hai letto quanto scritto sotto al profilo?
      Magari, ci sarà tempo e modo di risentirsi a dovere... e anche tra non molto. :)
      Un abbraccio grande anche a te e grazie di cuore per essere passata.

      Elimina

Posta un commento