Diario dei Fanghi d'Alga Guam - SETTIMANA 3


Mentre con oggi termino la quarta settimana di trattamento, che vi racconterò prossimamente, fisso ora le mie impressioni sulla terza settimana, durante la quale ho eseguito le applicazioni di lunedì, di giovedì e di sabato, infrangendo il consiglio del bugiardino di applicare i fanghi solamente di lunedì e di venerdì.
Ho deciso di utilizzare una dose maggiore di Guam (dilazionata comunque nel tempo, "a giorni alterni" insomma) per provare a dare un "impatto" più preponderante alla mia pelle bisognosa di "guarire", se così possiamo dire, da quella cellulite che tanto non mi piace.

Sicuramente, in questa settimana ho notato i risultati più evidenti da quando ho iniziato il ciclo di fanghi, soprattutto a livello di elasticità della pelle: infatti, essa è apparsa più tonica e compatta, nonostante io mi sia "fermata" dalla mia consueta attività sportiva da ormai due-tre settimane.
Anche la cellulite si è leggermente affievolita, nonostante le problematiche maggiori permangano (quel "famoso" buchetto su un gluteo, in particolare) e non vogliano abbandonarmi.

Diciamo che, comunque, sono rimasta molto soddisfatta da questa terza settimana di trattamento, e, unitamente alla quarta, tirerò un po' le somme sul prodotto in generale... 
Intanto, comunque, posso dirvi che per ottenere qualche risultato serve soprattutto COSTANZA. Applicare i fanghi "quando ci ricordiamo di farlo" non serve a nulla: è bene seguire le indicazioni del foglio illustrativo e, anche se può risultare una rottura doversi incelofanare e rimanere "insaccate" per tre quarti d'ora più volte alla settimana, solo in questo modo sarà possibile notare qualche beneficio da parte dei Fanghi d'Alga Guam.

Vi ricordo che qui e qui potete leggere gli altri due post sulla prima e sulla seconda settimana di trattamento.

Spero che questa serie di post possa risultarvi utile!

Fanni

Commenti

  1. io la costanza per fare i fanghi proprio non ce l'ho :-( ciao, gaia

    RispondiElimina
  2. Interessante questo "diario".
    L'unico vero problema è la costanza..ma superato questo ostacolo si possono ottenere tanti risultati!

    RispondiElimina
  3. ciao, leggo ora i tuoi post che capitano a fagiolo perchè in settimana vorrei passare in erboristeria a comprare i fanghi ma la versione "pelli sensibili" semplicemente perchè se usassi questi a freddo probabilmente dovrei usare una coperta in pile per i 45 minuti di applicazione. La costanza me la impongo, ma i giorni secondo te sono vincolanti? tipo a me è quasi impossibile pensare di farli il sabato e la domenica... cosa mi consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, se dai un'occhiata ai quattro post che ho scritto, noterai che io non ho tenuto conto dei giorni. Credo sia importante distanziare comunque le applicazioni una dall'altra, ma secondo me puoi fare un po' come ti pare! Almeno, io ho agito così! ;)

      Elimina

Posta un commento