Un po' di idee per San Valentino 2014

link
Puntuale come ogni anno, S. Valentino bussa alle porte degli innamorati e non.

C'è chi lo rifugge, chi lo festeggia nell'intimità della propria casetta, chi esce e si diverte, chi aspetta il giorno successivo provando un fastidioso prurito...
Io faccio parte della categoria di chi ama questa ricorrenza alla pari di qualsiasi altra: trovo sia un modo come un altro per fare qualcosa di diverso, per spezzare la routine, per dar spazio alla fantasia.

Sia da single che da fidanzata, posso dire di aver sempre cercato di godermi al massimo S. Valentino, facendomi un auto-regalo per ricordare a me stessa l'importanza di amarsi o ideando pensieri/regali per il mio Lui. 
In adolescenza, col mio ex, ho sbagliato alla grande in "materia": ho sempre pensato all'apparenza più che alla sostanza, prediligendo doni molto costosi che, però, di sostanza avevano poco. Per farvi un esempio, sono arrivata a regalare un accessorio di alta moda particolarmente caro solo per il "gusto" di porgere un regalONE, cosa che a oggi va contro ogni mio ideale e principio, come vi ho raccontato qui.

Sin dall'inizio della mia nuova storia ho messo in pratica una strategia con la quale mi sto trovando molto bene: tengo una lista aggiornata di idee che, di giorno in giorno, mi vengono in mente attingendo a ricordi, discorsi, frasi e suggerimenti che posso cogliere o che è Lui stesso a darmi, magari inavvertitamente. 
Fino ad ora ho organizzato parecchie sorprese al mio ragazzo, tutte andate a buon fine. Per alcune non ho speso neanche un centesimo, per altre invece ho dovuto pagare cifre più o meno importanti: la cosa di cui sono più orgogliosa, però, è il fatto che tutti, e dico tutti, i regali sono stati pensati, ponderati, ideati, creati o acquistati su misura per Lui.

link
Quello che ho notato (sembrerà banale dirlo) è che a vincere siano sempre la creatività e la personalizzazione. 
Di mio ho la fortuna di essere una persona piuttosto "stravagante" sotto questo punto di vista: scrivo, disegno, costruisco, organizzo... 
Il primo suggerimento che posso dare, allora, è quello di sforzarvi a creare qualcosa con le vostre mani: che sia una classica lettera o anche un oggettino DIY (do it yourself, fatto a casa), del quale vi darò qualche suggerimento in seguito.

link
Non sottovalutate anche la bellezza di regalare dei fiori: rose o altre specie, magari secondo un messaggio che volete lanciare a Lei/Lui tramite il linguaggio che potete consultare cliccando qua.
Per quanto mi riguarda, amo molto il pensiero di ricevere una rosa, ma anche di regalarla: trovo che porgere un fiore (in particolare a un ragazzo) sia un gesto estremamente intimo e carico di sentimento, veramente bello da fare in un giorno qualsiasi, e non solo a S. Valentino.

Ma veniamo ora alle idee riguardanti possibili idee regalo. 
Ho pensato di organizzarle secondo un elenco che distingua i suggerimenti solo per Lei da quelli per Lei e per Lui, cioè ideali per entrambi i sessi (manca la categoria solo per Lui in quanto si tratterebbe di ripetere i soliti banali regali di Natale: cravatta, camicia, rasoio... tutte cose, a mio avviso, inadatte per S. Valentino).
Se non doveste trovare niente che vi intrighi, vi linko il post dell'anno scorso che, a sua volta, contiene i link degli articoli più vecchi pubblicati sul medesimo argomento.


Regali per Lei


link
1) Un gioiellino personalizzabile.
Ecco una serie di pagine Facebook relative a creatrici che ne producono di carinissimi a prezzi davvero bassi:

link
2) Uno smalto "a tema".
I miei consigli sono:
- "Love to love you" di Essie (stickers unghie)
- "Valentina's Day" di Faby

link
3) Occasioni speciali.
In apparente contraddizione con quanto detto più in alto, alcuni "must" per un S. Valentino particolare (il primo da fidanzati, sposati, conviventi, in tre...):
- un cuore o una chiave di Tiffany
- charm, bracciali e anelli di Pandora

Regali per Lei e per Lui

link
1) Gli "evergreen".
Li cito, nonostante non ce ne sarebbe bisogno, affinché abbiate nero su bianco TUTTE le soluzioni in tavola:
- foto incorniciata
- lettera
- ciondolo o bracciale con data o iniziali incise
- weekend alle terme
- cena romantica
- cioccolatini (come le confezioni Lindor o quelle dei Baci Perugina)
- biscotti a forma di cuore
- fotolibro

(date un'occhiata su Groupon, Groupalia, POINX e gli altri siti di aggregazione per lo shopping online: spesso ci sono molti deal interessanti!)

link
2) I tecnologici-romantici.
Per i nerd lovers ho pensato a queste proposte:
- cover per il telefono con un soggetto romantico o personalizzata con una vostra foto
- kit lenti per effetti ottici per iPhone e molti altri smartphone (effetto macro, grandangolo e fish-eye)
- cornice digitale già riempita con una selezione di vostre foto
- un gioco per la vostra consolle a cui giocare assieme
- un cofanetto di DVD col vostro film o la vostra serie preferita

(Su Amazon.it trovate una vasta selezione di articoli del genere, soprattutto nella categoria appositamente dedicata a S. Valentino.)
3) I golosi.
Un suggerimento su tutti, simpatico e dolcissimo:
- M&M's personalizzate con scritte e foto

(Potete anche prendere in considerazione l'idea di rivolgervi a una pasticceria della vostra città per far realizzare dei cupcakes o una torta a vostro piacimento con dettagli che ricordino la vostra storia d'amore.)


link
4) I culturali.
Molto romantici ma anche attenti alle esigenze della mente:
- il vostro libro preferito con frasi sottolineate da voi
- un romanzo d'amore o una raccolta di poesie (suggerisco quelle di Pablo Neruda, meravigliose)
- una box con soggiorno di una notte in un borgo medievale (ad esempio in Toscana)
- gita in un museo o in una città d'arte con sorpresa finale (un biglietto, una lettera, un dettaglio del vostro tour rivisitato per S. Valentino, come l'immagine di un quadro appena ammirato magari ritagliata a forma di cuore)


link
5) I DIY.
Alcune idee e tutorial per realizzare a mano pensieri originali da dedicare alla vostra metà:
- un quaderno riempito da voi con frasi, citazioni, disegni, foto
- una vostra foto-ritratto (basta "ricalcare" con la matita i contorni di una bella foto per ottenere la trasposizione su carta a mò di disegno)
- segnalibro con cuori in panno ricamati
- "tendine" di carta con cuori
- card "con il cuore tra le mani"
- per realizzare la carta dei pacchetti, potete seguire questa idea sempre DIY

(In questo bellissimo post su "Wedding Wonderland" trovate altre soluzioni molto carine!)

link

Spero che i contenuti inseriti in quest'articolo possano essere d'aiuto a chiunque si troverà in "panico-da-regalo" e invito le mie colleghe blogger a linkare, nei commenti qua sotto, i loro post su S. Valentino affinché i lettori possano avere una rosa completa di suggerimenti per la festa degli innamorati.

Per concludere, desidero ricordarvi di usare sempre l'immaginazione anche se prenderete spunto da questo o altri articoli: la personalizzazione è tutto, secondo la mia opinione, per questa occasione speciale.

Vi mando un bacio e aspetto i vostri pareri sull'articolo e sulle mie proposte...

Fanni

Commenti

  1. sempre molto utili questi post! Io sono una che non festeggia S. Valentino perché in pratica lo festeggio tutti i giorni, io e mio marito non ci facciamo i regali "a ricorrenza" ma quando ci va, anche senza un motivo preciso. Però, come te, cerco di stare attenta ai suoi gesti e alle parole per cercare il regalo giusto, anche se ammetto che con lui è difficilissimo. Per S. Valentino in pratica, ho già ricevuto diverse cose da lui in questi ultimi giorni, la più classica e romantica sono stati due beads per il bracciale trollbeads che sto formando pian piano, ogni pezzetto è dedicato alla nostra unione e alle nostre figlie. Un bacione

    RispondiElimina
  2. Post davvero carino e molto utile *-*
    Io non festeggio San Valentino, mi piace fare delle piccole sorprese al mio Lui senza una precisa ricorrenza :)

    RispondiElimina
  3. Che bel post! *-*
    Io da un pò di tempo stavo pensando ai regali che fino ad ora ho fatto al mio lui. Sono sempre regali superpersonalizzati, cose che sapevo potessero piacergli e che da solo non avrebbe mai preso! Non ho mai preso regaloni di grandi marchi, quelli fatti appunto con il mero obiettivo di apparire.
    Ultimamente parlando però con una mia collega, mi sono resa conto come lei facesse regali di altro tipo: bracciale, profumo, orologio, collana, cinta, portafogli della marca Y o X. Io mi sono sentita un pò mortificata: io non ho mai fatto regali del genere ma se fossero queste le cose che lui apprezza, in realtà? Sono ancora in riflessione, ma per il momento penso che per San Valentino farò con le mie manine un portafoto da muro, così da poter appendere i nostri momenti migliori!

    RispondiElimina
  4. Ciao Fanni! Davvero un post molto originale ^.^
    Per il primo San Valentino insieme, il mio fidanzato mi ha regalato una scatola di MMs personalizzati sia per i colori, sia le scritte. E' stato davvero un regalo apprezzatissimo (soprattutto per quanto sono golosa!). Sono d'accordo con te che i regali migliori sono sempre quelli pensati, fatti apposta per il tuo lui con il cuore! Forse questo San Valentino lo passerò a Verona a fare una gita romantica con il mio fidanzato, penso che sia il regalo perfetto! <3

    RispondiElimina
  5. Bel post, carino e originale...e è detto da una che mai ha amato san valentino

    RispondiElimina
  6. Grazie per avermi citata tra i suggerimenti, passo spesso a leggerti e i tuoi post sono sempre ricchi di stile, complimenti <3

    RispondiElimina
  7. Sei sempre la numero uno in fatto di idee regalo!
    Io penso che potrei buttarmi sui cioccolatini o qualcosa di simile, ma non sono solita festeggiare questa ricorrenza... vedremo.

    RispondiElimina
  8. Ciao Fanni,
    grazie di cuore per avermi citata! Tra mille pensieri e cose da fare non avevo notato la mia "presenza". Sei stata carinissima e devo dire che il tuo blog mi piace sempre di più!
    Ti abbraccio
    Annalisa ♥

    RispondiElimina

Posta un commento