Vener... di Random # 52


Albero di Natale in Piazza Nettuno

Per un ritorno in grande stile non potevo che ripartire da una recensione, quella di ieri, e da un "Vener... di Random" in questa giornata di (ormai) metà dicembre, nonché ricorrenza di Santa Lucia.

Se qualcuno fra voi mi avesse scoperta solo di recente, beh, forse è il caso che spieghi in due parole il senso di questa rubrica. 
Ebbene, "Vener... di Random" è una serie di post pubblicati, per l'appunto, di venerdì, dove tratto di argomenti che solitamente esulano dal mondo del beauty o della moda, e che contengono precipuamente accadimenti della mia vita, nonché novità, pensieri, riflessioni, immagini.
Nel caso foste curiosi di dare un'occhiata a tutte le puntate della rubrica in questione, cliccate qui e verrete indirizzati all'album Facebook corrispondente: ad ogni foto è associato un link preceduto da un numero, che corrisponde alla puntata specifica e, di conseguenza, a un post qui sul blog.



via Rizzoli

E adesso veniamo a noi: sono stata assente per diversi giorni e, che dire, sicuramente questo periodo è stato parecchio intenso, a tratti molto difficile, impegnativo, emotivamente complesso, ma anche coronato da una piccola, grande soddisfazione che vi ho anticipato in questo post di martedì, espressivo al massimo nonostante le poche parole, grazie alla fotografia che ho postato. ;)
Ad ogni modo, eccomi qui: ancora presa dallo studio - questa sessione invernale sarà veramente lunga e faticosa - ma intenzionata a godermi il Natale e i miei cari a più non posso.



Palazzo della Mercanzia

Oltre a studiare e a occuparmi e preoccuparmi per le persone a cui voglio bene (se vi va, seguitemi sulla pagina Facebook per aggiornamenti "in tempo reale"), negli ultimi due mesi mi sono anche dedicata alla scrittura di un racconto lungo - o meglio, di un romanzo breve - che sancirà la mia partecipazione ad un concorso letterario a cui ho già avuto modo di prendere parte lo scorso anno, e che sicuramente mi ha dato tanto in termini di esperienza e anche di orgoglio personale. Chissà, magari con l'anno nuovo (ci pensate?, siamo quasi nel 2014) vi svelerò di più e vi racconterò qualcosa sul mio "writer side" che tendo a tenere nascosto, nel dettaglio, qui sul blog...



via Orefici

A proposito delle prossime due settimane di festeggiamenti, devo dire che tra cene, pacchetti, scambio di regali, cinema e organizzazione di Capodanno, non ci sarà sicuramente da annoiarsi.
Ovviamente, il grande interrogativo su "cosa fare l'ultimo giorno dell'anno" gravita al di sopra della mia testa a lettere cubitali e intermittenti. Voi avete già qualche programma? Avete deciso location, compagnia, mood della serata, abito e trucco?
E a proposito dei regali di Natale, invece? Li avete già presi tutti o vagate ancora per la città, spinti dall'indecisione su "cosa gli/le regalo"? (Ricordate che potete leggere qualche spunto nel post che ho pubblicato qualche settimana fa, qui).



installazione luminosa in Piazza Galvani

Naturalmente, le foto che avete visto in questo articolo sono state scattate da me e rappresentano angoli della mia Bologna illuminati a festa. Spero che vi abbia fatto piacere vederli e sognare un po' tramite il mio sguardo e il mio obiettivo.

Detto questo, è giunta l'ora di salutarvi: mi raccomando, però, rimanete sintonizzati sui miei canali perché nei prossimi giorni vi bombarderò di post/foto/articoli e chi più ne ha più ne metta! Ho tanto da recuperare, in questo dicembre! :)
Intanto, buon venerdì e buon weekend a tutti voi...


Fanni

Commenti

  1. Carino l'albero, semplice ma luminoso. Invece a piazza di spgna hanno messo un alberello con due lucette blu sfigatissimo -.-''

    RispondiElimina

Posta un commento