Vener... di Random # 50

In un anno e mezzo (e oltre) di Vener... di Random ne ho raccontate tante: giorni tristi, giorni felici, momenti intensi, altri più cupi...
Continuo ad amare molto questa rubrica, che mi consente di esprimermi un po' più sul personale senza, però, andar troppo nello specifico. E, col post di oggi, segno un passo importante per la rubrica suddetta: questo è il nostro 50esimo appuntamento, e io vi ringrazio di cuore per aver sempre accolto con interesse i miei post e aver commentato assiduamente i Vener... di Random che vi ho proposto finora.

Di seguito, vi lascio il riassunto degli ultimi sette giorni. Non dimenticate di raccontarmi nei commenti com'è andata la vostra settimana!


Venerdì 8 novembre
Una giornata a Pavia. 
Tempo grigio, incerto, a tratti piovoso.
Ma, "chissà perché", il sole ha illuminato il mio cuore in ogni momento.
Potete leggere il resoconto della giornata cliccando qui.



Sabato 9 novembre
Sabato sonnoloso, sabato di studio, sabato in accappatoio e pigiama, sabato di casa e famiglia.
Sabato come piace a me.



Domenica 10 novembre
Ancora studio, ancora famiglia.
Con un twist in più: una cena cinese con carissimi parenti.
Ravioli al vapore, spaghetti di soia, pollo con le mandorle.
Sempre le stesse scelte, sempre lo stesso gusto nel mangiare i piatti di una cucina che adoro.



Lunedì 11 novembre
L'inizio di una nuova settimana, il grigiore dell'autunno inoltrato, il calore di una quotidianità che adesso è piena d'impegni e d'entusiasmo.
Dettaglio degno di nota: sono fra le dieci finaliste del contest di Hermosa.
Non vincerò nulla, già lo so: ci sono entries molto più significative e meritevoli della mia.
Pertanto, vi invito, se vi va, ad andarle a leggere e votare la vostra preferita.
Questo è il link: leggete l'articolo e i commenti, non ve ne pentirete.


Martedì 12 novembre
Giornata dedicata totalmente al mio "lui".
Colazione con brioches e torta al cioccolato, pranzo a base di lasagne e pomeriggio sul divano davanti all'ennesima replica di Harry Potter.
Simply, lovely things.
Non dimentichiamo, però, la "doppietta" in palestra: Nike Training Club e Zumba, di cui vi parlerò prestissimo (qui, il primo articolo che ho scritto sulla disciplina fitness iniziata a praticare lo scorso anno).

post del giorno: "Eau de Beautè" Limited Edition - L'wren Scott per Caudalie


Mercoledì 13 novembre
C. e la sua Laurea.
Una "trasferta" in Romagna, poi un rientro frettoloso a Bologna per cambiarsi d'abito e raggiungere il centro.
Una festa in un locale "storico", scherzi a volontà, tante risate e chiacchiere con le amiche di sempre.
Il modo migliore per andare a letto sereni: sapere che le persone a cui vuoi bene sono felici e soddisfatte del loro percorso.



Giovedì 14 novembre
Nonostante il divertimento del giorno precedente, ci è voluto l'intero giovedì per riprendermi dalla stanchezza.
Due ore di lezione e poi dritta filata a casa, per studicchiare e rilassarmi.
Niente palestra, non ce l'ho fatta.
E nanna presto...
Della serie: 23 anni e non sentirli.


post del giorno: Impressioni sulla CC cream di Clinique



Venerdì 15 novembre
Avrei voluto andare al Cioccoshow, ma la pioggia ha un effetto oltremondo deterrente rispetto ai miei programmi. Così, inaspettatamente, una seconda intera giornata con il mio fidanzato: colazione, studio, pranzo in allegria.
Poi, un salto da Pittarello e l'acquisto dell'agognato paio di sneakers coi brillantini (che vedrete presto).
Una serata ancora tutta da decidere, con la sicurezza, comunque vada, di trascorrerla con le persone giuste.


Ancora grazie per seguirmi e supportarmi sempre.
Un abbraccio dalla vostra

Fanni

Commenti

  1. i raviolini al vapore *_______* mi hai fatto venire voglia di andare al cinese ♥

    RispondiElimina
  2. io amo il cinese....comunque nel contest ho votato per te, te lo meriti come sempre! Un bacione ^_^

    RispondiElimina
  3. Sabato casa studio famigli un po' come il mio scorso ahaha bel post :)

    RispondiElimina

Posta un commento