Angoli della mia stanza...

Scusatemi: su Facebook avevo annunciato che oggi sarebbe andato online il post riguardante le idee regalo per Natale 2013, ma purtroppo non sono riuscita a prepararlo in tempo.
Promettendovi di pubblicarlo per l'inizio della prossima settimana, ho pensato di farmi perdonare mostrandovi qualche dettaglio della mia camera da letto.
Sarà sciocco, forse banale, ma tengo molto a questo articolo, e soprattutto alle immagini che vedrete: sono molto personali, e con esse spero tanto di farvi sentire un po' più vicine a me e al mio mondo...


le mie bustine chic


le sudate carte


libri, libri e ancora libri:
se siete interessati a qualche recensione, vi indirizzo a questo link
dove troverete tutti gli articoli riguardanti il mondo della lettura


cuori ricamati, contenenti lavanda


una delle mie postazioni make-up:
per vedere il video completo della mia organizzazione, clicca qui


un po' di Natale...


libri d'arte,
una delle mie grandi passioni


dedicato a quella pestifera di mia sorella


fermacarte color Tiffany

Augurandovi, come sempre, uno speciale weekend di cioccolate in tazza, piumoni e film alla tv, vi do appuntamento a lunedì.
Un bacio,

Fanni

Commenti

  1. Che belle foto!!! E tra l'altro mi sa che abbiamo gli stessi gusti in fatto di libri..ho visto che hai tutti i libri di Glenn Cooper..anche io sono una sua grande fan e quei libri li ho letteralmente divorati..lo trovo molto bravo! =) un bacione!

    RispondiElimina
  2. Quanti libriiiiii, io sono un'ignorantona a confronto U.U sulle mie mensole ci sono i trucchi, riviste di moda, macchina fotografica con obiettivi, qualche libro di fotografia e photoshop, manga, cd..... XD

    RispondiElimina
  3. Abbiamo proprio tante cose in comune.... specie il Galgano XD

    RispondiElimina
  4. ma carini i tuoi angolini!!!! Condivido la passione per i libri...io non so più dove metterli e mi sono rassegnata al Kindle...ma non è lo stesso :-(

    RispondiElimina
  5. Che belle foto! Sai, anche io posseggo quei libri di Arte, ne ho una quarantina e ne vado molto fiera. Li compra o quando ancora andavo alle superiori (scuola d'arte nel mio caso). Baci

    RispondiElimina
  6. Noooo, il volume su Rembrandt. In quel periodo non lo trovai (terminato ovunque uffa) e non sono mai riuscita a trovarlo nemmeno ai mercatini.. :(

    RispondiElimina
  7. Che brava che sei, io meglio che non pubblichi mai niente di simile, sono disordinata e ho grosse difficoltà nel buttare via le cose, quindi c'è un gran casino nella mia stanza!

    RispondiElimina
  8. Libriiiiiii...anche io ne ho una marea ma non stanno in camera (non ci stanno più) bensì in mansarda e in studio

    RispondiElimina

Posta un commento