"All in one base" di Essie... TOP!

E' piuttosto difficile scrivere una recensione su una base per smalto che renda appieno le caratteristiche di quest'ultima: swatchare un prodotto trasparente è, di per sé, piuttosto inutile, dunque per un lettore è necessario fare affidamento sul tester in questione, prendendo per vero il giudizio riportato e fidandosi "alla cieca" nell'eventuale acquisto del prodotto.
Da parte mia, cerco sempre di essere sincera al 100% e di proporvi i cosmetici così come sono e per l'esperienza che ho avuto personalmente nell'applicarli, provarli, utilizzarli oppure scartarli. So bene che è difficile per un consumatore appoggiarsi totalmente (e, come in questo caso, "in mancanza di prove concrete") al giudizio di una semplice ragazza amante della cosmesi, ma sono certa che, se confronterete questa recensione con altre presenti su internet, potrete avere un ventaglio completo di pareri e farvi un'idea vostra sul prodotto protagonista del post di oggi.



"All in one base", di cui vi ho già detto qualcosa in quest'altro articolo, è uno dei diversi base coat proposti da Essie: in particolare, le sue caratteristiche principali vertono sulla nutrizione dell'unghia, sulla sua fortificazione e sulla levigazione eventuale della superficie rigata, o rovinata in altro modo (grazie alle proprietà delle vitamine A, C ed E e dell'olio di Argan).

Benché la boccetta si presenti di un color lattementa semitrasparente, il prodotto al suo interno è incolore
Esso appare molto liquido, ma questo non costituisce problema durante l'applicazione; inoltre, il tempo di asciugatura è veramente rapido, il che consente di accelerare non di poco il momento della manicure.

La prima cosa che ho notato applicando, settimana dopo settimana, "All in one base", è stato il fatto che effettivamente levigava visibilmente le unghie: le mie sono piuttosto sane, ma in alcune sono presenti delle righette verticali lungo la superficie, righette che vengono appianate quasi totalmente grazie all'utilizzo del base coat protagonista del post.

A proposito della nutrizione e della fortificazione, non posso dire molto in quanto le mie unghie sono state sempre piuttosto forti e resistenti: sinceramente, non ho notato particolari cambiamenti, né una resa differente in merito alla struttura dell'unghia.

Ciò che mi ha entusiasmato di più, però, riguarda la durata dello smalto, che ad oggi raggiunge i 7 giorni perfetti senza neanche un ritocco (e che io cambio solo per diversificare il colore, non per necessità). 
Non so dirvi se l'incremento della durata dello smalto sulle mie unghie sia dovuto esclusivamente alla stesura di "All in one base", visto che ad essa potrebbe contribuire anche il fatto di tenere minima la lunghezza, o l'utilizzo in combo di ottime vernici per unghie (quasi esclusivamente OPI) e delle goccine asciugasmalto; fatto sta, però, che la differenza c'è e si vede, ed io non potrei chiedere di più ad un prodotto dedicato a questo scopo precipuo.

Il costo è piuttosto affrontabile, visto che corrisponde a € 13,90: da Sephora, approfittando di una delle frequenti offerte che sicuramente cadranno d'ora in avanti in previsione del Natale, potrete portarvi a casa questa base Essie anche per qualche euro in meno. 
(Il brand Essie, comunque, è venduto anche da Coin e nelle profumerie autorizzate.)

Il quantitativo di prodotto presente nella boccetta è di 13,5 mL (per farvi un paragone, il boccettone bombato di OPI contiene 15 mL) e la scadenza è segnalata a seguito dei 24 mesi dall'apertura


GIUDIZIO FINALE
Il mio parere, come avrete capito dai commenti presenti nell'articolo, è assolutamente positivo in merito a "All in one base": trovo questo base coat davvero valido e, a meno che io non trovi un prodotto migliore, continuerò a ricomprarlo perché è un aiutante eccezionale durante la preparazione della manicure settimanale.
Da parte mia, lo consiglio alla stragrande e, anzi, a questo punto spero che tutte voi vorrete aiutarmi nella scoperta di altri prodotti Essie qualitativamente validi come questo.


Fanni

Commenti

  1. Ma sai che ancora non ho provato nulla di Essie? Però come basi e indurenti mi trovo bene con Shaka, costano pure pochissimo ^_^

    RispondiElimina
  2. lo tengo in lista!

    per ora sto usando un semplice smalto trasparente di nyc, non è neanche una base! mi è venuta la curiosità, visto che la mia esperienza con basi e top coat è pessima.. per ora l'ho usata solo due volte, la prima mi ha fatto durare lo smalto per 7 giorni, per la prima volta in vita mia :O e la seconda ha resistito a un giorno e mezzo in cui sono stata perennemente nella piscina di una spa! vediamo come va avanti!

    non ho mai provato prodotti essie per la cura delle unghie, ho solo uno smalto rosso bellissimo, che su di me ha una durata media, di circa 3 giorni!

    RispondiElimina
  3. io di Essie ho le gocce asciugasmalto...non so se le usi ma a me piacciono molto!

    RispondiElimina
  4. Di Essie avevo provato la base riempitiva e mi ci ero trovata benissimo, perchè uniformava l'unghia ed anche un po' il colore, visto che è semitrasparente ed un po' lattiginosa.
    Al momento sto usando un base coat rinforzante di sally hansen, però, che è una vera bomba :)

    RispondiElimina
  5. Ciao,mi sono imbattuta per caso in questa recensione e l'ho trovata molto interessante e sarei tentata di comprare questo top coat.Che tu sappia,si deve mettere solo prima di mettere lo smalto o lo si mette anche dopo la stesura dello smalto?Grazie in anticipo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena,
      scusa se rispondo solo ora al tuo commento ma nei giorni scorsi non ho potuto accedere al blog.
      Dunque, questo non è un top coat, bensì un base coat, quindi una "base unghie".
      Personalmente, l'ho sempre utilizzato come primo passo nella mia manicure e non ho mai fatto il tentativo, invece, di usarlo dopo la stesura dello smalto... Infatti, come top coat mi servo sempre di un prodotto specifico per quella funzione, e non di una base come questa.
      Un abbraccio.

      Elimina

Posta un commento