L come Lealtà


Si dice che, alla fine dei conti, vincano sempre i più furbi.
Si dice che, in questo mondo, se non vuoi essere mangiato devi mangiare a tua volta.
Si dice, ancora, che la Lealtà sia un'utopia, il sogno nostalgico di chi continua a credere nelle favole, piuttosto che accettare la contemporaneità con le sue imperfette, obbligatorie dinamiche.



Dinnanzi a questa triste, quanto veritiera, prospettiva, io mi fermo e cerco di pensare alla persona che sono, a coloro che mi circondano. Mi chiedo quali siano le mie aspettative nei confronti degli altri, come potrei comportarmi affinché il mondo mi tenga in considerazione, affinché la mia coscienza non mi torturi di notte con rimorsi o rimpianti.
Ecco allora che "Lealtà" non diviene solo una parola dolce, che scivola in bocca e sulla lingua con facilità... ma una scelta, un modo d'essere, una condizione inscindibile dal mio carattere e dalle caratteristiche che voglio per me stessa e che, allo stesso tempo, spero di trovare nel prossimo.



Lealtà d'animo, Lealtà di comportamento, Lealtà nei gesti, Lealtà nelle scelte. 
Lealtà che arbitra una sana competizione - io faccio la mia corsa, tu fai la tua, ed entrambi cerchiamo di non pestarci i piedi vicendevolmente -, Lealtà che dirime sfide, lotte, malintesi.
Lealtà verso i più grandi, Lealtà verso i più piccoli. 
Lealtà verso la famiglia, Lealtà verso gli amici, Lealtà in ambito lavorativo, ove è così semplice, invece, divenire squali pronti a divorare in un sol boccone.



Come un inchino prima di un duello, una regola non scritta ma codificata nell'uso comune. 
Uno stile altolocato, classico, senza-tempo. Per nulla da rammolliti, anzi... una prerogativa della nobiltà d'animo, a mio onesto parere.



E voi come la pensate? Credete che la Lealtà sia ormai un nostalgico ricordo, o ritenete che possa ancora considerarsi un valore attuale - benché assai raro da trovare? In che occasioni pensate di metterlo in pratica? Quando, invece, l'avete visto mancare laddove invece voi vi sareste comportati secondo le sue regole?


Fanni

P.S. Immagini tratte dalla pagina Facebook "La perla nera.".

Commenti

  1. cara fanni la tua scelta di Lealtà (con la L maiuscola come scrivi tu) a mio parere ti fa onore e anche se a volte può sembrarti complicarti la vita e incasinarti il cammino stai tranquilla che alla lunga paga e riscatta con soddisfazione tutta la difficoltà di sostenerla!( e alle volte difenderla)
    :)
    emme

    RispondiElimina

Posta un commento