Vener... di Random # 43


Sono tornata: con un esame in meno e un sorriso in più. 
Con una valanga di emozioni, adrenalina, sudore e sacrifici alle spalle e davanti agli occhi.
Con progetti e sogni per queste vacanze.
Ma lasciatemi raccontare dal principio...

Lunedì 1° luglio, in questo post, vi avevo annunciato la mia momentanea "pausa dal blog" dovuta all'esamoneoneone che stavo preparando: il famigerato Diritto processuale civile, aka Procedura civile.
E' stata la mia bestia nera, la vera grossa difficoltà che ho dovuto combattere più di qualsiasi altra in questi quattro anni di università. Per studiare e passare l'esame in questione le ho provate tutte e, come si suol dire, "ci ho messo l'anima". 
Alla fine, proprio ieri, ce l'ho fatta, e anche con un ottimo voto. Insomma, tutto è bene quel che finisce bene: ho dato un senso a questo anno accademico appena trascorso, col proposito di mettercela tutta (e, se possibile, ancor di più) da settembre in avanti, periodo che coinciderà col mio quinto e ultimo (istituzionale) anno di università. Ovviamente, essendo indietro, prima della Laurea dovrò certamente mettere in conto un periodo più lungo - almeno un anno e mezzo fuori corso - ma non voglio demordere e sono motivata a crescere giorno dopo giorno anche e soprattutto da studentessa, con la voglia ormai di finire e indossare, prima o poi, la tanto sospirata corona d'alloro.



Nel frattempo, però, voglio godermi una ventina di giorni di relax: fino alla fine di luglio, infatti, mi rilasserò e farò avanti e indietro tra Bologna e la Riviera Romagnola, sperando di riuscire anche ad uscire dalla mia regione per qualche gitarella un po' più "consistente".
Naturalmente, "ferie" a parte, da lunedì il blog riprenderà le sue consuete attività cosmetiche e filosofiche: mi è mancato tanto scrivere e leggervi, in questi dieci giorni. Ad ogni modo, ho tante idee, recensioni e progetti pronti a partire, tutti per voi: tra i quali, l'annunciatissimo #quellochesosullamore, di cui leggerete al più presto il primo post. ;)

Prima, però, lasciatemi godere questo weekend di pace, libera dallo studio, dai maledetti libri di Procedura e dall'ansia pre-esame... le studentesse come me capiranno perfettamente il senso di liberazione che sto provando in questo momento.
Ringraziandovi per l'attesa, la pazienza e il supporto costante, io vi do appuntamento a lunedì 15 luglio per ripartire assieme in questa estate targata "Tra il filosofico e il cosmetico"!!!


Fanni

Commenti

  1. auguri per l'esame,anche io lo devo fare spero di farcela a settembre e di finire questo percorso di studi entro il prox anno accademico.
    Un bacio e goditi questi gg di vacanza

    RispondiElimina
  2. Clap clap clap!!
    E adesso goditi il meritato riposo :D

    RispondiElimina
  3. Oh Fanni sono troppo contenta per te, che bello <3

    RispondiElimina
  4. Quanto ti capisco! Che brutta l'ansia da esami! Anche io a Giurisprudenza ed anche io un anno fuori corso! Mettiamocela tuttaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  5. Complimenti cara! Anch'io, come te, mi sono "tolta" un esame bello consistente da poco (il 10 luglio) e, anche se sono ancora in attesa del risultato, il senso di liberazione che provo è sicuramente uguale al tuo!
    La tua motivazione ti porterà sicuramente sulla buona strada, non demordere mai! ;)

    RispondiElimina
  6. Meno uno! io odiai l'esame di statistica e di francese (che lasciai tra gli ultimi)
    Goditi il relax.

    RispondiElimina

Posta un commento