Maxireview: KIT PENNELLI BY PROFUMERIE LIMONI (parte 1)

Continuano le reviews cosmetiche di fine luglio!



Oggi parliamo del primo kit di accessori per il make up targato Limoni, che ho avuto l'opportunità di provare in esclusiva per testarlo e recensirlo per tutte voi.
Come mi è stato spiegato grazie ad un foglio introduttivo, la linea comprende 10 prodotti di altissima qualità e made in Italy, dermatologicamente testati: 8 pennelli, 1 spugnetta e 1 piumino, ciascuno con una differente funzione e caratteristica, per soddisfare anche le beauty victim più esigenti.





Ogni pennello è confezionato in un astuccio in plastica morbida, con una comodissima apertura a zip (confezione che si può riutilizzare, ad esempio, come porta-spazzolino e porta-dentifricio da viaggio!). 
All'interno, oltre al prodotto, vi è anche un cartoncino che illustra le caratteristiche del singolo pennello, il metodo di utilizzo e di lavaggio oltreché le "istruzioni per l'uso". 
In definitiva, dunque, ho potuto notare una grande cura nella costruzione del packaging dei prodotti, nonché una ricerca piuttosto dettagliata sulle particolarità dei prodotti nello specifico, che consentono al consumatore un acquisto sicuro e consapevole.

In questo post, ho deciso di mostrarvi la prima parte degli accessori facenti parte del kit, mentre domani vedrete i restanti pennelli. Iniziamo!


SPUGNA A GOCCIA
€ 4,90
Spugna a goccia in vellutato lattice ideale per distribuire e sfumare dall'interno verso l'esterno il fondotinta e il correttore su viso e décolleté.



Partiamo immediatamente dalla spugnetta per l'applicazione del fondotinta e del correttore,  la quale ha destato la mia curiosità in particolare per la forma: infatti, non avevo mai utilizzato la "goccia", quanto piuttosto i soliti "triangolini" delle più svariate marche.
La caratteristica migliore di questo prodotto, a mio avviso, è la consistenza: il lattice è morbidissimo ed estremamente flessibile, ideale per una vera e propria coccola sul viso. Prima di togliere la spugnetta dalla plastica in cui era inserita, non mi aspettavo assolutamente di provare una sensazione tattile così piacevole.

Anche l'applicazione è ottima: l'effetto finale sul viso è splendido, quasi "photoshoppato", come se la spugna riuscisse veramente a distribuire la quantità giusta di prodotto, amalgamandolo alla pelle senza stacchi di colore né macchie isolate.
Personalmente, benché le istruzioni suggeriscano di prelevare il fondotinta direttamente con la spugnetta, io amo picchiettarlo sul viso con le dita e, solo in seguito, andarlo a sfumare tramite la spugna stessa.





A proposito della pulizia, Limoni ci dice di lavare il prodotto dopo ogni utilizzo, servendoci di acqua tiepida e di un detergente delicato, premendola leggermente verso l'esterno per far fuoriuscire tutti i residui di fondotinta e correttore, e lasciandola infine asciugare naturalmente lontano da fonti di calore. Sempre da istruzioni, c'è scritto di aver cura di sostituire la spugnetta con una nuova periodicamente, onde evitare la formazione di batteri all'interno del lattice e la loro trasmissione sulla pelle.
Devo dire che, per la mia esperienza, ho utilizzato questo strumento per circa una settimana (tutti i giorni), dopodiché ho deciso di buttarlo per evitare che la mia pelle assorbisse i residui di fondotinta e correttore liquido inevitabilmente presenti nonostante i diversi lavaggi. Per la cronaca, la serie di foto che vedete sopra testimoniano lo stato della spugna dopo il primo lavaggio e poco prima di cestinarla per sempre.

VOTO "TRA IL FILOSOFICO E IL COSMETICO" (TFEC): 7/10
(do un voto solo "discreto" perché speravo che la spugnetta durasse un po' di più)


PENNELLO FONDOTINTA
€ 12,90
Pennello in filato sintetico di pregiata qualità, adatto per stendere in maniera facile ed uniforme prodotti make up liquidi o in crema, quali fondotinta, correttori, blush.




A proposito di questo pennello, posso dire che ho notato la "classicità" della forma ed anche del suo utilizzo: la morbidezza delle setole garantisce, anche in questo caso, un'applicazione molto confortevole dei prodotti in crema, nonostante l'effetto, rispetto a quello della spugnetta, risulti a mio avviso un po' troppo "coprente" (ma qui si ricade in una scelta personale, perché tutto dipende dall'effetto che il consumatore intende ottenere).

Limoni, definendo il pennello "a lingua di gatto", spiega che la sua forma consente di coprire agilmente tutte le zone del viso. Vi è anche una spiegazione rispetto alla scelta di utilizzare pelo sintetico per le setole, le quali, in tal modo, permettono di raccogliere meglio prodotti cremosi oltreché di stenderli più agilmente grazie all'elasticità del filato stesso. 
E' sempre Limoni ad avvertire che la stesura tramite questo pennello garantisce una modalità di trucco più igienica rispetto alla classica spugnetta.

Per l'utilizzo, è consigliato a coloro che si truccano di usare la parte piatta delle setole partendo dal centro del viso e tirando il prodotto verso l'esterno, per poi concentrarsi, ripetendo la stessa operazione, su fronte e mento.
Infine, sulla pulizia, le istruzioni ci dicono di effettuarla con acqua tiepida e sapone neutro, e di lasciare asciugare il pennello senza strizzare il filato, di modo che la "testa" possa riprendere la sua forma originaria dopo il lavaggio. L'asciugatura deve avvenire in modo naturale ed essere completata prima di riutilizzare il pennello. 

VOTO TFEC: 8/10


MAXI PENNELLO POLVERI
€ 23,90
Pennello in filato sintetico di pregiata qualità, particolarmente indicato per la stesura di prodotti in polvere quali ciprie, terre o illuminanti. La sua conformazione permette di raccogliere la giusta quantità di prodotto e rilasciarla delicatamente, gradualmente ed in modo uniforme sul viso.



E' indubbio che il primo focus da fare su questo pennello riguardi il suo costo, decisamente alto, il più alto di tutti. In maniera altrettanto palese, è il caso di ricordare che vi sono set di pennelli economici che costano tanto quanto questo singolo prodotto: dunque, dalla mia bocca non sentirete assolutamente dire "questo pennello è irrinunciabile, un must have, un prodotto da acquistare per forza". Semplicemente, lo recensirò con assoluta oggettività, come tutti gli altri pezzi: starà a voi, poi, compiere determinate valutazioni a seconda delle vostre specifiche esigenze e possibilità.

Parto immediatamente dalla grandezza del prodotto: di certo, il pennello in questione non ha una travel-size, per così dire. E' veramente gigantesco.
La sua "mole", però, gli conferisce un utilizzo solido e compatto, sicuro e professionale: usandolo per l'applicazione della cipria, si ha davvero la sensazione di servirsi di un prodotto qualitativamente valido. Inoltre, la morbidezza estrema delle setole regala veramente un massaggio benefico al viso: vi posso assicurare che la carezza è soave, leggera e setosa, molto avvolgente. 

Limoni suggerisce di utilizzarlo al meglio raccogliendo, con movimenti circolari, una piccola dose di prodotto per poi applicarla sul viso sempre con tocchi rotatori.
Per quanto riguarda la pulizia, si parla sempre di acqua tiepida unita a sapone neutro, oltreché di un'asciugatura naturale, non prima di aver tamponato il pennello molto delicatamente per far sì che i peli non vengano stravolti né spettinati.
In definitiva, posso dire che questo è uno dei miei pezzi preferiti dell'intero kit: mi piace moltissimo e, costo a parte, lo suggerisco caldamente (anche se, come ho detto all'inizio, non lo ritengo indispensabile quanto piuttosto un "arricchimento" da regalarsi come vanità, come "pezzo in più").

VOTO TFEC: 9/10


PIUMINO CIPRIA
€ 5,40
Morbido piumino in velluto, dalla forma tonda, ideale per applicare la cipria anche nelle zone più difficili. La grande morbidezza e praticità, unitamente alla sua comoda presa, ne fanno un accessorio prezioso per il make-up più ricercato.


Dico la verità: non ho mai utilizzato questo piumino e dunque non posso scrivere una recensione del tutto veritiera. 
Il fatto è che non mi piace questa tipologia di applicatore: dà alla mia pelle una sensazione quasi "claustrofobica", come se, depositando il prodotto, ne rilasciasse in quantità non ottimale andando a soffocarne i pori. Inoltre, così come per la spugnetta che vi ho recensito all'inizio, penso che la pulizia di questi prodotti non sia del tutto ottima, in quanto i residui di cipria o altre polveri tendono a depositarsi nel velluto e a non venire mai via del tutto, nonostante i lavaggi. Dunque, preferisco nettamente il "maxi pennello" di cui ho appena parlato, per la cipria su tutto il viso.

In tutti i casi, desidero illustrarvi i suggerimenti forniti dal marchio per quanto riguarda utilizzo e pulizia, proprio come ho fatto precedentemente per gli altri pezzi.
Con piccoli tocchi delicati, dice il foglio illustrativo, impregnare il piumino di cipria. Passare poi con cura il piumino sul viso, tamponandolo leggermente su viso, collo e decolleté.
Per creare un effetto naturale, procedere poco per volta e prestare attenzione a non accumulare prodotto solo in determinate zone del viso. Per un risultato professionale omogeneo e luminoso, invece, passare alla fine dell'applicazione un grande pennello da cipria per rimuovere l'eccesso di prodotto.
Sulla pulizia, viene consigliato di effettuare lavaggi regolari con acqua tiepida e il solito sapone neutro, massaggiando il piumino fino a eliminare le tracce più insistenti di prodotto. Infine, si dice di lasciare asciugare l'applicatore naturalmente e lontano da fonti di calore.

Come ho detto, "detesto" questo accessorio make-up e, per tale motivo, nonostante io non l'abbia mai concretamente utilizzato, mi sento di dare un voto molto basso al prodotto in questione, che, poi, ha anche un prezzo eccessivo per la sua "durata" (ad intuito).

VOTO TFEC: 4/10


Domani troverete la seconda parte della recensione del kit: mi toccherà parlare di altri due pennelli da viso, oltreché di quelli da occhi e da labbra! Perciò... stay tuned!

Fanni

Commenti

  1. Anch'io odio il piumino da cipria! Mi dà la stessa sensazione che mi dà la moquette in una casa, cioè di sporco xD Gli altri pennelli invece sembrano validi!

    RispondiElimina
  2. belli i due pennelli viso,mi piacerebbe provarli :) La spugnetta è stata proprio una delusione O.o

    RispondiElimina

Posta un commento