Il profumo della solidarietà: "Someday" by Justin Bieber

Secondo post della giornata, girls!


Penso che la beneficenza sia da fare in silenzio. Dando ognuno ciò che si sente, secondo il proprio cuore e le proprie disponibilità economiche. 
Quello che vi sto per presentare è un modo carino, non troppo dispendioso ma comunque generoso per aiutare chi è meno fortunato di noi, capitanato dal principino del pop contemporaneo Justin Bieber. *)




Come avevo già detto in passato, trovo che queste iniziative benefiche siano davvero apprezzabili da parte di "chi può": se ognuno dei big (cantanti, calciatori, attori e via dicendo) si impegnasse in operazioni del genere, mettendo la faccia su uno specifico progetto, sicuramente si potrebbero risolvere tanti piccoli grandi problemi del nostro mondo.



A partire da maggio 2012, le profumerie Douglas presenteranno "Someday" in esclusiva per l'Italia, il profumo dal carattere fresco e giocoso ma anche sexy e provocante firmato dalla giovane star teenager. Il lancio di questo prodotto, come anticipato, sarà accompagnato da un progetto di beneficenza a sostegno di diverse associazioni no-profit (patrocinate dalla società Give Back Brands, il cui presidente e fondatore - Paul West - ha detto, riferendosi a Bieber: "Il suo impegno nell’ambito charity è autentico e straordinario, e vista la sua giovane età, il fatto che la beneficenza sia una parte rilevante della sua vita è davvero stimolante per tutti noi.")

Parlando della fragranza nello specifico, di lei viene detto che evochi un gusto coinvolgente e sexy grazie ai toni fruttati, alle note floreali del gelsomino e a quelle di vaniglia e di muschio.
E, dato che anche l'occhio vuole la sua parte, "Someday" si presenta con una confezione moderna, giovanile e tutta al femminile, recante una rosa che racchiude un cuore e due charms brillantinati a forma di chiave e lucchetto. 

Anche il prezzo è destinato ad un pubblico giovane di consumatori:

Someday EdP Spray 30 ml: € 29,95
Someday EdP Spray 50 ml: € 39,95
Someday EdP Spray 100 ml: € 49,95


Le profumerie Douglas, per accompagnare il lancio del profumo firmato da Justin Bieber, hanno scelto un modo carino per coinvolgere tutte le amanti della fragranza ma soprattutto del beniamino di milioni di teenager in tutto il mondo: un concorso. 
Ecco la modalità di partecipazione, spiegata nella cartella stampa di "Someday".

Per partecipare al concorso, sarà sufficiente recarsi in una delle 133 profumerie Douglas, dislocate su tutto il territorio nazionale, e scattare una foto insieme alla sagoma di Justin Bieber: per tutto il mese di giugno ogni partecipante avrà quindi la possibilità di caricare sul sito www.douglas.it la propria foto con la sagoma del teen idol specificando, nel campo dedicato, il punto vendita nel quale è stata scattata la fotografia. Durante tutto il mese di luglio, accedendo al sito gli utenti potranno votare ogni giorno le loro fotografie preferite: per i favoriti dalla rete in palio le sagome di Justin Bieber!
In linea con l’attenzione della popstar verso la realtà del no-profit, eventuali premi non richiesti o non assegnati, diversi da quelli rifiutati, verranno inoltre devoluti in beneficenza alla Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica. Tutti i dettagli verranno resi noti sul sito ww.douglas.it entro la fine di maggio. 

Per maggiori informazioni, consultate la pagina Facebook dedicata al concorso: http://www.facebook.com/ProfumerieDouglasItalia.

Vi lascio al video promozionale di "Someday" e mi auguro che, quante di voi potranno e vorranno, aiuteranno la nostra formazione sociale con l'acquisto di questo profumo. Un modo come un altro per sentirsi non solo belle fuori, ma anche dentro!


Fanni



*) Per quei pochi che non sapessero di chi sto parlando, Justin Bieber è una superstar a livello globale, con milioni di fan in tutto il mondo e un album al primo posto in classifica in 17 Paesi. I numeri parlano chiaro: oltre 1 miliardo le visualizzazioni dei suoi video su YouTube, 42 milioni i fan su Facebook e 21 milioni di followers che ogni giorno seguono i suoi tweet. Fin dal suo debutto nel 2008 con l’album “My World”, il diciottenne originario dell’Ontario è riuscito a scalare le classifiche di tutto il mondo e a collaborare con grandi professionisti del calibro di Usher e The Dream: i suoi testi trattano temi vicini al mondo dei teenager, come l’emozione dei primi amori e le gioie e le paure legate alla crescita. Justin Bieber nel 2011, nominato da Barbara Walters tra le 10 persone più affascinanti al mondo, compare nella lista di Time Magazine tra le 100 persone più influenti al mondo. (cartella stampa)

Commenti