Trend smalti f/w 2011 (Fanni version)

Per la prossima stagione fredda ho voglia di colori scuri.

Dopo l'esplosione di fucsia, coralli e turchesi di quest'estate, ora desidero dipingere le mie unghie con lacche intense e sensuali... sempre, naturalmente, con un occhio alle tendenze lanciate dalle diverse case cosmetiche, che ormai tutte conosciamo. 

Parto subito citando GLI smalti per eccellenza, vale a dire i miei adoratissimi OPI: tutta la collezione "Touring America" è l'esempio perfetto di ciò che esibirò sulle mani nei prossimi mesi!
In particolare, i colori che sicuramente porterò di più saranno: 

ROAD HOUSE BLUES


I BRAKE FOR MANICURES


GET IN THE EXPRESSO LANE


HONK IF YOU LOVE OPI


COLOR TO DINER FOR


Per vedere l'intera linea, cliccate qui: http://trailfilosoficoeilcosmetico.blogspot.com/2011/08/touring-america-collection-by-opi-super.html!




Continuando, desidero menzionare i miei due Chanel dello scorso anno, che sicuramente non finiranno del "dimenticatoio" questo inverno!


PARADOXAL


PARTICULIERE


Amo entrambe le nuance: "Paradoxal" è un colore incredibile per i suoi riflessi (che si mostrano a seconda della luce che lo colpisce), "Particuliére" invece è il classico dei classici e non potrei mai pensare di non indossarlo in questa stagione. 


Un'altra tonalità che indosserò moltissimo sarà sicuramente questo bellissimo verde scuro di Mavala, che tanto ricorda il "Black Pearl" di Chanel. 

BRONZE GREEN 



Riprendendo poi gli OPI e dando uno sguardo a quelli che possiedo di vecchie collezioni, sarà un piacere per me sfoggiare: 

OPI INK.



SUZI LOVES CAWBOYS


(trovate la recensione di questo splendido marrone qui: http://trailfilosoficoeilcosmetico.blogspot.com/2011/08/suzi-loves-cawboys-by-opi.html)


Ma il mio autunno si colorerà anche di viola più chiari, grazie rispettivamente a Peggy Sage e a Rimmel London

MELUSINE


VELVET ROSE


Trovate entrambi qui: http://trailfilosoficoeilcosmetico.blogspot.com/2010/09/gli-smalti-parte-seconda-ovvero-le-top.html, nella lista che avevo stilato lo scorso anno a proposito dei miei preferiti del momento.


Sicuramente non mi dimenticherò di uno degli unici verdi che mi piace indossare e che ho scovato grazie a Pupa l'anno scorso, nella magnifica collezione "Baroque Couture":

N. 900


Trovo questo verde che vira al grigio davvero bellissimo, molto elegante e per nulla scontato.


Il blu, che è il trend per eccellenza di questo autunno/inverno 2011, sarà presente sulle mie unghie grazie a Kiko:

n. 266


Ve l'avevo già mostrato qui http://trailfilosoficoeilcosmetico.blogspot.com/2011/04/il-fantastico-mondo-degli-smalti-di.html, assieme a buona parte degli smalti Kiko di mia sorella... patita di questi prodotti!


Uno degli unici smalti molto chiari che sono certa utilizzerò (oltre allo splendido MY ADDRESS IS HOLLIWOOD della "Touring") è questo color confetto di debby

n. 83


So che non è un colore specificatamente autunnale-invernale, ma il fatto che sia un rosa molto freddo mi suggerisce proprio di indossarlo nel periodo più gelido dell'anno... 
Di questo vi avevo regalato un'interpretazione "dolcissima" in questo post: http://trailfilosoficoeilcosmetico.blogspot.com/2010/12/candy-nails.html


Se avete altri suggerimenti per colori invernali (magari un bel bordeaux scuro, che manca nella mia collezione di smalti) scrivetemi pure! E ditemi anche cosa ve ne pare delle mie scelte!

Buona giornata,

Fanni

Commenti

  1. belle le tue scelte.
    Finalmente mi sono ricresciute le unghie! sono riuscita a smetterle di smangiucchiarle e ho comprato il deborah nail space growth stimulator (un gel) che ha funzionato alla perfezione!
    che bello, non vedo l'ora di mettere qualche smalto!
    ne ho preso uno in prestito da mia sorella della stessa edizione della pupa del tuo verde, ma azzurro intenso.
    Bello!
    urge shopping di smalti ora!

    RispondiElimina
  2. Fanni mi fai un favore? Vorrei comprare degli smalti Mavala ma per il momento non ho nessuno. Puoi controllare negli ingredienti se sono privi di Formaldeide, Toluene,dibutyl phthalate (DBP)e
    diethylhexyl phthalate (DEHP? Per favore...
    grazie!

    RispondiElimina
  3. ciao, stupendo il verde di pupa e quello di Debby...davvero carini :)
    http://imemineblog.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Ciao Fanni! Ho anch'io il velvet rose... per farti capire quanto mi piace, ti dico solo che per partire ho dovuto scegliere pochi smalti.. meno di dieci, che sofferenza! xD ma lui è uno di quelli!!

    RispondiElimina
  5. @ Giulia

    Scrivimi quando avrai fatto incetta di smalti, allora! ;)

    @ Korina

    Purtroppo ad una prima occhiata non sono riuscita a trovare nessun sito che disponga degli INCI di Mavala... Appena ho un attimo di tempo mi metterò a fare ricerche più approfondite in merito!

    @ IMeMine

    Grazie! ;)

    RispondiElimina
  6. @ Dadda

    Grande Dadda, effettivamente è un gran bello smalto!!!

    P.S. Spero che tu ti sia trovando bene lontano da casa!!!

    RispondiElimina
  7. e ma ragzza mia, come faccio a sceglier? sono tutti bellissimi, decidersi è impossibile :)
    Il velvet rose ce l'ho anche io e mi garba tantissimo

    RispondiElimina
  8. E' davvero davvero bello! Come tutti gli altri!
    Sono davvero contenta che tu non sappia scegliere, eheh! ;)

    RispondiElimina
  9. tutti tutti bellissimi!!Di blu ne ho uno solo,dovrò rimediare XD quel verde Pupa della Baroque Couture è delizioso *_* peccato essermelo fatto scappare!

    RispondiElimina
  10. Non disperare XD, perchè credo che tu lo possa trovare ancora! Io, mesi e mesi dopo l'uscita della collezione, ho notato che l'avevano messo nella linea permanente... è possibile?!

    RispondiElimina
  11. Abbiamo decisamente gusti simili in fatto di smalti! Tra quelli che hai citati ne ho vari anche io!
    Comunque sono tutti bellissimi! Mi piacciono molto Get in the expresso lane, Melusine e Velvet Rose.

    RispondiElimina
  12. Sono dei colori splendidi...road house blues...è "commovente" nella sua bellezza...eheheheh..!!!!;)

    RispondiElimina
  13. E' semplicemente meraviglioso! **

    RispondiElimina

Posta un commento