Fanni pazzerella

Ciao a tutti!

Stasera mi andava di scrivere due righe così, senza pensarci troppo, senza avere in testa un'idea ben precisa. 
Mi andava di scrivere e l'ho fatto: per salutarvi, per rompervi un po' le scatole, per strapparvi un sorriso. Per strapparlo a me.

Voglio approfittarne per ringraziarvi... Anche se spesso, quando si fanno questi discorsi, si rischia di ricadere nel melenso e nello stucchevole (e io vorrei evitare caldamente, tengo a ringraziare voi 85 irriducibili "followers", che per me siete diventati/e 85 "amici". 
In particolare, mando un abbraccio ad alcune ragazze che ho già ringraziato in modo più "personale". Loro sanno chi sono (o, per lo meno, mi auguro che si sentano chiamate in causa!), perciò non c'è altro da dire!

Ah! E ringrazio anche chi non segue "ufficialmente" il mio blog, ma ci capita per caso e passa un po' di tempo fra i miei articoli. Grazie anche a voi, di cuore.

In questi giorni avrei un sacco di cose da fare, male mie energie residue sono pari a zero.
Ho passato tutto lo scorso weekend a correre da una parte all'altra, tra sport, manifestazioni e spettacoli, cene e shopping; lunedì, in più, ho ricominciato le lezioni universitarie e già sono nel panico più totale, non avendo la più pallida idea di come gestire questo semestre.
Qui ci vuole un po' di training autogeno! Chi mi aiuta?!

Sono piena di pensieri, ultimamente. 
Mi piacerebbe poterli condividere con voi, a livello molto generale naturalmente. 
Ditemi se vi farebbe piacere leggere anche post del genere, con discorsi un po' più "inturcinati" e strani del solito. 
Ve lo chiedo perché non voglio assolutamente annoiarvi, e se mi diceste che voi preferireste continuare a divertirvi con articoli leggeri e frizzanti, non ci sarà alcun problema!

Bene, questo per il momento è tutto... 
Lo so, lo so, alla fine non ho scritto nulla... ma mi andava di pubblicare un post! Perciò prendete queste parole per ciò che sono: lo sfogo di una pazzerella che ogni tanto fa le cose così, senza motivo, solo perché le vanno!

Buona serata a tutti,

Fanni

Commenti

  1. e chi non ha di questi momenti di sana pzzerellia??? ce li abbiamo tutti e ognuno li esprime in modi diversi. Un bacione :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Fanni,
    ti garantisco che scrive quello che ti passa per la testa è il modo migliore per sentirti te stessa. Questo spazio è tuo creato da te e noi tuoi lettori e lettrici ci fermiamo volentieri a leggere e magari ritaglierci un momento nostro per riflettere. La vita non è semplice, ma vale la pena viverla tutti i giorni fino in fondo.
    A volte saper gestire tutto non è la cosa più facile che esista ma ci si riesce.Ti auguro buona serata baci Alex

    RispondiElimina
  3. Fanni a me fa tanto piacere leggere i tuoi post :) mi piace conoscere meglio chi scrive il blog e la lettura del tuo è sempre un gran piacere

    RispondiElimina
  4. Ringrazio tutte voi per le parole carine che mi avete riservato. Siete splendide, davvero!
    Baci baci baci baci baci baci!!!

    RispondiElimina
  5. Io concordo con Alessia, assolutamente! Questo è il tuo spazio, e se ti va di scrivere cavolate o qualcosa tanto per scrivere chi ti vieta di farlo?? :)
    Un bacio cara, continua a scrivere, che lo sai fare bene ;)

    P.S. Ho seguito passo passo tutto quello che mi hai detto, ma se clicco sulle foto col tasto destro non mi esce scritto Proprietà :(

    RispondiElimina
  6. E chi non ha visto Madagascar!!!?? :)
    come sempre Fanni quando inizio a leggere uno dei tuoi post poi non riesco più a staccarmi..potrebbe andare a fuoco il pranzo e tutta la casa ma io devo finire il post!! :P
    Capisco perfettamente cosa vuol dire avere un sacco di cose da fare ma non averne la voglia :( io dovrei studiare per i test d'ingresso, cercare un lavoro, dare una mano a casa, ecc.. ecc.. e credimi sto facendo tutto a rilento!Ci sono delle mattina che mi sveglio e dico devo studiare!! quest'anno devo passare quel dannato tet! e altre che mi giro nel letto e mi sveglio alle 10 e non combino nulla! io dico che è il cambio di stagione e non ci si può fare nulla!!:)
    baci Fanni!

    RispondiElimina
  7. mi piacciono sempre tanto i tuoi post come questo...e sopratutto mi ci ritrovo a pieno,sempre!!!!anch'io sto in un periodo un po' di cavolo e non ho voglia di far nulla,nemmeno di trovarmi un lavoro(cosa invece seria e importantissima)ma che ci posso fare??? e poi mi va tutto storto!!!un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte, Anto, Virgi, Claudia. Mi fate sempre sorridere coi vostri meravigliosi commenti!!! Mi riempite il cuore!

    RispondiElimina

Posta un commento