Kiko Monday

di Fanni


Come vi avevo anticipato ieri, ecco il post haul/review per mostrarvi quattro cosine che ho preso ieri da Kiko.

  • Blending brush, EYES 200


Sono stata a lungo dubbiosa se comperare o no questo oggetto, in quanto la linea pennelli di Kiko non è certamente uno dei must have di questa casa cosmetica. Devo dire che alcuni pennelli, in particolare quelli da viso, sono piuttosto morbidi e potrebbero risultare davvero utili, mentre i pennelli da occhi sono (la maggior parte) troppo ruvidi e non credo che i nostri occhi potrebbero trarne grandi benefici.
Avendo però visto qualche review su alcuni blog e su YouTube, mi sono decisa a comperare il pennello da sfumatura, attratta soprattutto dal prezzo: 9,90 euro.
Devo dire che effettivamente non ha setole morbidissime, ma non sono nemmeno un disastro. E' da provare (e in mancanza di altro, si fa con quel che si può...): può darsi che alcune si trovino bene ad usarlo, mentre altre non lo possano sopportare.
  • Super Gloss num. 118



Sono stata attirata da questo lucidalabbra principalmente per due aspetti: primo, che veniva venduto in offerta a € 3; secondo, il meraviglioso colore fucsia trapunto di brillantini (ve l'avevo detto che volevo un gloss fucsia, no?!).
Quando vi avevo fatto la review dei miei lucidalabbra, non vi avevo parlato troppo bene della linea di questi gloss, la "Super Gloss". Non ho ancora avuto modo di testare la resistenza di questo 118, ma prometto di aggiornarvi non appena potrò parlare con cognizione di causa.
Intanto, posso solo dire che adoro questo colore, e soprattutto adoro tutti i glitterini fucsia e blu (che fanno sembrare i denti più bianchi!).
  • Plum Berry, num. 05 (Cream Infusion Stylo) + Black Cherry, num. 06 (Automatic Precision lip pencil)



Presento questi due prodotti per labbra in coppia dal momento che vanno utilizzati insieme.
Il primo è un rossetto e la seconda è una matita labbra, sono proposti al pubblico, rispettivamente, al prezzo di € 7,50 e € 5,90 e facevano parte della collezione estiva 2010, che non è ancora stata esaurita e dunque è ancora presente nei negozi.
L'ispirazione per questo acquisto è arrivata pensando al capodanno, del quale io e Yuna parleremo tra qualche tempo, quando le cose saranno più chiare e definite.
Quello che posso dire è che volevo un rossetto un po' più "strong" dei soliti rosa e nude che possiedo, e mi ero focalizzata nella ricerca di una cromia che virasse tra il rosso e il viola.
Kiko mi ha accontentata: il colore del lipstick è splendido, a mio avviso; inoltre profuma di frutti di bosco, che si possono percepire anche nel sapore del burro che compone il rossetto.
A questo ho abbinato la matita num. 06 (anche se ci sarebbe stata la sua "vera" compagna, la 05... Ma mi sembrava più simile quella che ho acquistato io), ed il gioco è stato fatto: sono stra soddisfatta di questo acquisto, e non vedo l'ora di provarlo per un'uscita.

Spesa totale: 26,30 euro. Soddisfazione totale: 99% (dai, lasciamo sempre quell'1% di possibilità di trovare sempre di meglio!).

Bisous bisous,

Fanni

Commenti

  1. io ho il vecchio blending brush di kiko, quello con le setole nere.. era pessimo, troppo grosso e irritava tanto.. ora lo uso per stendere il correttore.. da un bell'effetto. Sto comunque pensando di sostituirlo con questo!!
    Grazie per la review.. e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  2. Grazie per i complimenti, sei gentilissima!
    Comunque, dopo averlo utilizzato per un po', devo dire che sono rimasta molto soddisfatta di questo pennello, perciò te lo consiglio!

    Fanni

    RispondiElimina

Posta un commento